/ Politica

Politica | 03 maggio 2021, 14:20

Ventimiglia: stabilito planning dei lavori per sistemazione di alcune zone cittadine. Si inizierà il 10 maggio

Soddisfazione è stata espressa dall’Assessore al commercio Matteo De Villa e dalla consigliera dello stesso partito Cristina D’Andrea dopo l’incontro tra gli uffici comunali e le ditte incaricate

Matteo De Villa

Matteo De Villa

Si è svolto questa mattina a Ventimiglia l’incontro tra gli uffici comunali e le ditte incaricate di pedonalizzare via Ruffini e Via Biamonti (ex Privata Firenze), e di eseguire i marciapiedi di Via Repubblica e Via Roma.

Soddisfazione è stata espressa dall’Assessore al commercio Matteo De Villa e dalla consigliera dello stesso partito Cristina D’Andrea. L’amministrazione ha stabilito così il Planning dei lavori: dal 10 maggio inizieranno gli interventi di Via Biamonti, con abbattimento del muro tra la via stessa e via Ruffini e tratto di collegamento. Il maggiore intervento su via Ruffini sarà realizzato soltanto a partire da settembre. 

"Questa iniziativa voluta dall’amministrazione - affermano l’assessore al commercio De Villa e la consigliere D’Andrea -, per andare incontro ai commercianti in questo periodo di difficoltà causato dalla pandemia e dalla tempesta Alex, e per non creare ulteriori disagi in questo periodo di ripartenza.  Si è inoltre svolto un incontro con gli operatori di Via Repubblica, cantiere che partirà dal 10 maggio, per pianificare gli interventi in modo da creare i minori disservizi possibili ed eseguire il tutto in un massimo di 3 mesi". 

"Siamo soddisfatti che si siano trovate delle soluzioni condivise con gli esercenti - concludono De Villa e Cristina D'Andrea - e speriamo di riuscire a realizzare questi interventi che vedranno rinascere il centro città causando il minor disagio possibile alle attività commerciali. Ringraziamo il sindaco, l’assessore Ascheri e tutta la giunta per aver preso a cuore la problematica in modo serio e responsabile".

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium