/ Attualità

Attualità | 03 maggio 2021, 07:21

Per l'estate Montalto Carpasio sarà il primo borgo della Valle Argentina a essere raggiunto dalla banda ultralarga (foto)

Stanno procedendo a pieno regime i lavori per l'installazione delle infrastrutture necessarie a trasportare il segnale in questa zona dell'entroterra.

Per l'estate Montalto Carpasio sarà il primo borgo della Valle Argentina a essere raggiunto dalla banda ultralarga (foto)

Tra fine maggio e l'estate Montalto Carpasio potrebbe essere il primo borgo della Valle Argentina a essere raggiunto dalla banda ultralarga. Stanno procedendo a pieno regime i lavori per l'installazione delle infrastrutture necessarie a trasportare il segnale in questa zona dell'entroterra. 

Ad oggi gli abitanti della valle Argentina usufruiscono di connessioni di rete su linea Adsl a bassa velocità o in alternativa attraverso sitemi satellitari, in uso soprattutto nelle zone più montane. L'arrivo della banda ultralarga costituirà un bel salto in avanti per i numerosi borghi della vallata. 

I lavori sono iniziati poche settimane fa su Montalto Carpasio. Una volta terminato l'intervento di copertura su questo comune, la linea sarà portata anche a Badalucco e Molini di Triora. La tempistica per il completamento di questa tranche dovrebbe essere tra fine 2021 e inizio 2022. Invece, dovranno attendere un pochino di più gli abitanti della zona di Triora e di tutte le frazioni dell'alta valle Argentina.

Sia gli abitanti che le imprese aspettano da tempo il miglioramento della velocità di connessione. La pandemia, con il lockdown, ha reso molto più evidente il digital divide con la costa, sia per chi lavora o studia da casa, sia per le numerose imprese del territorio. Portare la banda ultralarga in questi paesi è un obiettivo importante per la sopravvivenza futura di queste realtà: una sfida contro lo spopolamento, per garantire l'accesso a servizi e contenuti al passo con i tempi. 

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium