/ Politica

Politica | 30 aprile 2021, 22:34

Maretta nel centrodestra regionale? Indizi da Ventimiglia e Sanremo, Berrino "Secondo me siamo compatti" (Video)

"Non conosco le dinamiche di questa sera a Sanremo e spero che non sia un atteggiamento contro Fratelli d’Italia da parte degli alleati con i quali condividiamo le amministrazioni di diversi enti della nostra regione”.

Maretta nel centrodestra regionale? Indizi da Ventimiglia e Sanremo, Berrino "Secondo me siamo compatti" (Video)

Le classiche voci di corridoio della politica ponentina parlano di una presunta ‘maretta’ nelle forze del centrodestra. Al momento le bocche sono cucite ma, quanto accaduto nelle ultime ore a Ventimiglia, con il battibecco tra il capogruppo Bartolomeo Isnardi e la maggioranza e l’assenza di tutta l’opposizione (ad eccezione di Fratelli d’Italia) in Consiglio a Sanremo, sembrano confermare che qualcosa di storto è andato.

Abbiamo approfittato del flash mob di Fratelli d’Italia a Sanremo per chiedere lumi a Gianni Berrino, Assessore regionale ed esponente di spicco del partito di Giorgia Meloni: “Spero che non ci sia nulla di vero, visto che l’altro giorno è passato un ordine del giorno di Fratelli d’Italia sulle riaperture ed è passato con i voti della maggioranza e anche dell’opposizione. Non penso che ci sia dietro un’operazione politica ma, forse, bisognerebbe chiederlo a Lega, Forza Italia e Liguria Popolare che questa sera non erano presenti in Consiglio a Sanremo. Non conosco le dinamiche di questa sera a Sanremo e spero che non sia un atteggiamento contro Fratelli d’Italia da parte degli alleati con i quali condividiamo le amministrazioni di diversi enti della nostra regione”.

In questo momento è in opposizione a Sanremo e maggioranza in Regione con gli stessi partner ma è da sola all’opposizione al Governo. Potrebbe essere questa la discrepanza che ha creato la presunta maretta? “Non penso perché, quanto accade in Regione vede la maggioranza compatta e non so cosa abbia determinato la situazione di Sanremo che ha coinvolto un ordine del giorno sul Thello che è trasversale per tutte le forze politiche, tale da negare l’alleanza del centrodestra in Liguria”.

Intanto per domani i partiti del centrodestra sanremese, a eccezione ovviamente di Fratelli d’Italia, hanno annunciato una presa di posizione ed una spiegazione sull’accaduto di oggi. I ben informati non escludono che possa anche coinvolgere l’assetto politico regionale.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium