/ Cronaca

Cronaca | 17 aprile 2021, 13:24

Sanremo piange Paola Rondolini: colonna del Lido Imperatrice e immagine dell’imprenditoria femminile locale

Lascia i figli Micaela e Gianmarco, la nuora Sabrina e gli adorati nipoti Pietro e Paolo

Paola Rondolini al Lido Imperatrice

Paola Rondolini al Lido Imperatrice

L’estate 2021, quella della tanto agognata ripartenza per l’intero comparto turistico, perde una sua colonna, un emblema al femminile del mondo imprenditoriale locale.
Se n’è andata Paola Rondolini, colonna del Lido Imperatrice dal 1992. Prima con il marito Agostino Maccario, poi con i figli Micaela e Gianmarco, ha gestito uno degli stabilimenti più prestigiosi della Riviera, punto di riferimento per quel turismo d’altri tempi che ha fatto e farà la storia di Sanremo.

Chi ha frequentato il Lido Imperatrice la ricorda come instancabile lavoratrice, sempre presente in spiaggia ad accogliere i clienti, spesso chiusa nel proprio ufficio impegnata nel portare avanti l’attività che tanto amava e grazie alla quale oggi tutti la ricordano come colonna portante del turismo locale. Il pomeriggio, poi, poco prima del tramonto, l’immancabile partita a carte a chiudere la giornata di lavoro.
Sotto i suoi occhi (e i suoi ombrelloni) sono cresciute generazioni di sanremesi e turisti, volti noti e meno noti, sono nate amicizie e talvolta anche qualcosa di più.
Per due mesi ha lottato come una guerriera contro una malattia che, ieri pomeriggio, l’ha strappata all’affetto della sua famiglia che le è stata a fianco fino all’ultimo con tanto amore.

Paola Rondolini lascia i figli Micaela e Gianmarco, la nuora Sabrina e gli adorati nipoti Pietro e Paolo.
Ringraziamo il dott. Ferlito, il dott. Parigi e il dott. Martini e gli infermieri che ci hanno aiutati in questo periodo” dichiarano dalla famiglia.

A Micaela, Gianmarco, Sabrina, Pietro e Paolo le sincere condoglianze da parte della redazione di SanremoNews.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium