/ Cronaca

Cronaca | 15 aprile 2021, 07:02

Cadavere ad Aregai, l'autopsia fa luce sul caso: sarebbe Marino Storchi, il pensionato di Taggia disperso in mare a febbraio

Non è ancora ufficiale, ma l'autopsia effettuata nei giorni scorsi dal medico legale Davide bedocchi avrebbe tolto gli ultimi dubbi, in particolare relativamente all'età dell'uomo

La barca di Marino Storchi si era arenata sulla spiaggia di Bussana

La barca di Marino Storchi si era arenata sulla spiaggia di Bussana

Sarebbe l'ottantaduenne di Taggia Marino Storchi l'uomo trovato in mare tra marina degli Aregai e Arma di Taggia lo scorso primo aprile. Non è ancora ufficiale, ma l'autopsia effettuata nei giorni scorsi dal medico legale Davide Bedocchi avrebbe tolto gli ultimi dubbi, in particolare relativamente all'età dell'uomo.

Inizialmente si pensava infatti che il corpo trovato all'alba da un'imbarcazione, fosse di un uomo di circa 60 anni. Gli accertamenti autoptici avrebbero invece dimostrato l'età avanzata del corpo. Alcuni indumenti sarebbero inoltre stati riconosciuti dalla figlia di Storchi, la cui denuncia di scomparsa era l'unica nelle ultime settimane.

Le indagini sono ancora in corso da parte della capitaneria di porto e del sostituto procuratore Luca Scorza Azzarà. La barca di Marino Storchi si era arenata sulla spiaggia di Bussana senza nessuno a bordo, da lì erano poi partire le ricerche in mare poi sospese, nei tempi previsti dai protocolli, per via del loro esito negativo.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium