/ Attualità

Attualità | 15 aprile 2021, 15:37

Partiti i lavori per l'allaccio dell'acquedotto, Scajola: "In caso di rotture non mancherà l'acqua né a Imperia né a Diano"

"Una giornata a suo modo storica", ha commentato il primo cittadino su Facebook

Partiti i lavori per l'allaccio dell'acquedotto, Scajola: "In caso di rotture non mancherà l'acqua né a Imperia né a Diano"

Sono partiti oggi i lavori di allaccio dell'acquedotto del Roja bis alla nuova condotta sotto il sedime dell'ex ferrovia, dove passerà la pista ciclabile. Lo ha annunciato il sindaco di Imperia Claudio Scajola.

"Una giornata a suo modo storica. - ha commentato il primo cittadino su Facebook - Sono iniziati i lavori di allaccio dell'acquedotto Roja Bis alla nuova condotta che abbiamo posato sotto il sedime dell'ex ferrovia. Questo significa che in caso di rotture sulla vecchia tratta, quest'estate non verrà a mancare l'acqua né a Imperia né nel Golfo Dianese.

Un intervento molto importante, atteso da tutto il territorio. Al momento il nuovo acquedotto va da Lungomare Vespucci alla Rabina. Dobbiamo correre per realizzare gli altri due tratti, verso Borgo Prino e verso Diano Marina. I lavori della ciclabile rappresentano un'occasione unica che non può essere sprecata".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium