/ Politica

Politica | 06 marzo 2021, 08:01

Ioculano: “Presidente o Assessore alla sanità nel momento più difficile? Occorre una scelta”

Il Consigliere chiede a Toti di affidare la delega alla sanità: “Perché di mezzo ci va letteralmente la nostra vita”

Ioculano: “Presidente o Assessore alla sanità nel momento più difficile? Occorre una scelta”

“Il Presidente Toti deve fare delle scelte sulla sanità in Liguria. Per ora prevalgono confusione e scarsi risultati. L'ultimo sconfortante atto del governo di Toti è stato il caso di Sanremo, aperture e repentine chiusure che hanno causato l'irritazione di tutte le attività economiche territoriali e aumenti di contagi”.

Interviene in questo modo il Consigliere regionale di opposizione, Enrico Ioculano (PD), commentando la situazione sanitaria della Liguria. “La politica sanitaria nel suo complesso – prosegue - si dimostra lacunosa: il piano vaccinale va a rallentatore e la Liguria si attesta in fondo alla classifica delle regioni italiane per somministrazioni effettuate. Siamo preoccupati per la salute dei nostri concittadini che si meritano una direzione politica chiara e definita. La gestione dell’emergenza sanitaria nel Ponente, i ritardi e le contraddizioni nelle misure prese in campo sono l’ennesima prova di una gestione della sanità improvvisata e fragile”.

“Una delega che Toti gestisce part-time – termina Ioculano - ed è impensabile contestualmente fare il Presidente di Regione, l'assessore al bilancio, l'assessore alla sanità e il leader politico nazionale. Serve un cambio di passo: nomini l'assessore alla sanità”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium