/ Cronaca

Cronaca | 06 marzo 2021, 16:58

Coronavirus: cresce il contagio tra i giovani, da lunedì DaD estesa al 100% nelle scuole superiori per tutta la settimana

In netto calo la linea degli ultra 80enni che, notoriamente sono stati vaccinati, nonostante il virus sia tornato a colpire. Cala il tasso di positività in Liguria (6,86%) ma nella nostra provincia risalgono i positivi (63)

Coronavirus: cresce il contagio tra i giovani, da lunedì DaD estesa al 100% nelle scuole superiori per tutta la settimana

Prima inversione di tendenza per la nostra provincia, dopo le molte restrizioni che sono state instaurate nelle ultime settimane. La conferma arriva dal Presidente della Regione, Giovanni Toti: “Gli indicatori confermano il calo – ha detto – così come l’incidenza del virus, anche se sono in lieve aumento le terapie intensive, causa dell’onda lunga delle ultime settimane”.

In netto calo la linea degli ultra 80enni che, notoriamente sono stati vaccinati, nonostante il virus sia tornato a colpire. Purtroppo cresce invece il numero dei contagiati tra i giovani (13-19). “Per questo – ha proseguito Toti – dopo la riunione con la cabina di regia e il Ministro Speranza, abbiamo deciso di estendere la didattica a distanza per gli istituti superiori al 100% nella prossima settimana. Nel corso della prossima settimana valuteremo i dati a decideremo per i giorni successivi”. Sotto l'ordinanza scaricabile.

"Per quanto riguarda le vaccinazioni - ha concluso Toti - a chi dice ancora che la Liguria è indietro rispondo invitando a leggere i dati: la percentuale di popolazione vaccinata è superiore alla media italiana, 6,27% contro 5,91%. Le seconde dosi sono al 2,64% in Italia, al 2,78 in Liguria. Non abbiamo fatto dormire i vaccini nei frigoriferi".

Cala il tasso di positività in regione, mentre in provincia crescono di nuovo i positivi al Covid. Sono infatti 272 i nuovi positivi oggi in Liguria, a fronte di 3.963 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore (oltre a 2.514 tamponi antigenici rapidi), uno ogni 14,57 pari al 6,86%. 

Nella nostra provincia sono stati 63 i nuovi positivi, contro i 47 del savonese, i 130 a Genova e 30 a Spezia. Sono stati 7 i morti delle ultime ore, dei quali nessuno nella nostra provincia.

Tamponi processati con test molecolare: 952.717 (+3.963)
Tamponi processati con test antigenico rapido (dal 14/01/2021): 121.254 (+2.514)
Totale casi positivi (compresi guariti con due test negativi e deceduti): 80.016 (+272)
Totale casi positivi (esclusi guariti con due test negativi e deceduti): 6.179 (-4) 

Casi per provincia di residenza
Imperia 1.180 (-24)
Savona 993 (+19)
Genova 2.872 (+6)
La Spezia 825 (-9)
Residenti fuori regione o estero 124 (+8)
Altro o in fase di verifica 185 (-4)
Totale 6.179 (-4)

Ospedalizzati 565 (-8); 59 (+3) in terapia intensiva
Asl 1 - 110 (-3); 9 (+1) in terapia intensiva
Asl 2 - 94 (+5); 10 (+2) in terapia intensiva
San Martino - 132 (-1); 20 (-) in terapia intensiva
Galliera - 46 (-3); 3 (+1) in terapia intensiva
Gaslini - 7 (+4); nessuno in terapia intensiva
Asl 3 - 71 (+1); 5 (-) in terapia intensiva
Asl 4 - 42 (-1); 7 (-1) in terapia intensiva
Asl 5 - 70 (-3); 5 (-) in terapia intensiva

Isolamento domiciliare: 5.295 (+75)
Totale guariti (pazienti negativi in due test consecutivi): 70.156 (+269)
Deceduti: 3.681 (+7) 

Soggetti in sorveglianza attiva:
Asl 1 - 2.208 (-234)
Asl 2 - 1068 (+45)
Asl 3 - 1.802 (+25)
Asl 4 - 348 (-132)
Asl 5 - 1.099 (-48)
Totale - 6.525 (-344) 

Dati vaccinazioni 6/3/2021
Consegnati: 202.780 - (fonte governativa)
Somministrati: 140.473
Percentuale: 69%

Files:
 Ordinanza Regione Liguria 6 karzo 2021 (2.6 MB)

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium