ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Politica

Politica | 27 gennaio 2021, 18:00

Addio Amat, dal primo febbraio il servizio idrico a Imperia passerà in mano a Rivieracqua

Le bollette al momento resteranno invariate, ma l'adesione all'ambito unico provinciale porterà in futuro a degli aumenti per gli abitanti del capoluogo

Gian Alberto Mangiante Rivieracqua

Il presidente di Rivieracqua Gian Alberto Mangiante

Addio Amat, dal primo febbraio il servizio idrico sarà gestito da Rivieracqua, il consorzio presieduto da Gian Alberto Mangiante, che su termine perentorio fissato dal commissario all'ato Gaia Checcucci, subentrerà alla partecipata imperiese.

Un passaggio obbligato, rimandato però per anni, che si concretizzerà nei prossimi giorni. "Confermo, – dichiara il presidente di Amat Maurizio Temesio a Imperia News – il primo febbraio è stato indicato come termine ultimo dal commissario, a cui noi abbiamo aderito, e sul punto siamo assolutamente d'accordo".

La società Amat resterà in piedi in attesa di essere liquidata, mentre a Rivieracqua passeranno mezzi, dipendenti e impianti. Anche i cittadini dovranno rapportarsi con il consorzio. Le bollette al momento resteranno invariate, ma l'adesione all'ambito unico provinciale porterà in futuro a degli aumenti per gli abitanti del capoluogo.

Il sindaco del capoluogo Claudio Scajola si è più volte schierato contro Rivieracqua, l'ultima volta il 24 dicembre, quando alla luce dell'accoglimento di richiesta di concordato da parte della società, aveva dichiarato di essere d'accordo all'ipotesi gestore unico, ma che Rivieracqua non sarebbe in grado di gestire il servizio. (QUI)

Nelle scorse settimane, con la dismissione di Aiga, anche Ventimiglia aveva formalizzato il passaggio a Rivieracqua. A Bordighera la gestione del servizio resta al momento comunale.

"Abbiamo avviato un dialogo con Gaia Checcucci e al momento abbiamo un percorso diverso da Aiga e Amat", ha commentato il sindaco di Bordighera Vittorio Ingenito, confermando che il suo comune al momento non conferirà le quote nel consorzio.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium