Sport - 12 gennaio 2021, 15:10

Maurizio Gerini eroe sfortunato alla Dakar, un brutto incidente costringe il pilota di Chiusanico al ritiro

Accertamenti necessari a Gedda dopo l'impatto con un cespuglio nel corso della quarta tappa

Maurizio Gerini sorride

Maurizio Gerini, pilota Husqvarna 35enne di Chiusanico, è stato costretto a interrompere la Dakar By Motul a causa di un infortunio.

Il motociclista, che nel corso della quarta tappa si era già distinto per avere salvato la vita al pilota 37enne indiano Santos Chunchunguppe Shivashankar con un massaggio cardiaco, ha avuto però la peggio nella tappa speciale "Marathon" partita da Sakaka.

Maurizio Gerini (detto "Gerry" per via del cognome) è riuscito comunque a completare la tappa speciale nonostante un brusco impatto contro un cespuglio che lo ha fatto cadere rovinosamente al suolo. Dopo avere solcato il traguardo i paramedici hanno deciso di trasportarlo urgentemente per accertamenti in elicottero presso l'ospedale egiziano di Gedda, scrivendo così la parola fine sulla sua Dakar.

Gerini ha così chiuso in quarta posizione nella speciale classifica per chi corre facendo pilota e meccanico allo stesso tempo, senza assistenza. Soprattutto lascia nei compagni di avventura e in tutti noi la consapevolezza di avere a che fare con un campione di sportività e umanità.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU