/ Politica

Politica | 09 gennaio 2021, 19:51

Ventimiglia: criticità idrogeologiche del fiume Roja, il Ministro Costa “A breve una riunione apposita”

“Individuare le misure più idonee a fronteggiare l’emergenza, nel rispetto dei diritti e degli interessi dello Stato italiano e di quello francese”

Sergio Costa, Ministro dell'Ambiente

Sergio Costa, Ministro dell'Ambiente

Il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, per tramite dell’on. Flavio Di Muro, ha scritto in queste ore al Comune di Ventimiglia in merito alla delicata situazione idrogeologica in valle Roja, a seguito dell’alluvione dello scorso ottobre.
Tale situazione è già da tempo attenzionata dai miei uffici - scrive il Ministro Costa - in accordo con il Ministro degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale, sarà convocata a breve un’apposita riunione dell’Osservatorio Distrettuale Permanente per gli utilizzi idrici, che avrà il compito di approntare un’analisi congiunta della situazione per individuare le misure più idonee a fronteggiare l’emergenza, nel rispetto dei diritti e degli interessi dello Stato italiano e di quello francese”.

Il Ministro Sergio Costa interviene anche in merito alla richiesta dello stato di emergenza: “La dichiarazione è disciplinata dal Codice della Protezione Civile il quale prevede che sia deliberata dal Consiglio dei Ministri, si proposta del Presidente del Consiglio, anche su richiesta del Presidente della Regione e previo svolgimento di una analisi tecnica”.

A conclusione della missiva il Ministro Costa rassicura in merito all’interesse personale e del Governo per la problematica del fiume Roja.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium