Leggi tutte le notizie di 2 CIAPETTI CON FEDERICO ›

Cronaca | 13 dicembre 2020, 07:35

A Capodanno solo un albergo su cinque sarà aperto. Varnero a ‘2 ciapetti con Federico’: “Non c’è la convenienza economica nell’avventurarsi in queste acque sconosciute”

“Il colpo di Natale e Capodanno è tale che non varrà la pena di aprire neanche a gennaio e febbraio - ha detto il presidente provinciale di Federalberghi Igor Varnero - Quest’anno ci sarà quindi una stagione turistica di non oltre 5 o 6 mesi”.

A Capodanno solo un albergo su cinque sarà aperto. Varnero a ‘2 ciapetti con Federico’: “Non c’è la convenienza economica nell’avventurarsi in queste acque sconosciute”

La prospettiva pone i nostri alberghi fuori mercato e quindi non credo che ci sarà più del 20% delle strutture aperte a Capodanno“. Lo ha dichiarato il presidente provinciale della Federalberghi Igor Varnero durante l’ultima puntata serale di ‘2 ciapetti con Federico’.

In passato in quel periodo avevamo punte di apertura del 80% - ha aggiunto – Ora non c’è la convenienza economica nell’avventurarsi in queste acque sconosciute, in cui non si sa se qualcuno al’ultimo si muoverà o meno. Noi abbiamo una storia di turismo invernale, come destinazione unica nel panorama delle località costiere. Siamo equiparati alla montagna e abbiamo quindi chiesto ristori specifici per il nostro settore. Il colpo di Natale e Capodanno è tale che non varrà la pena di aprire neanche a gennaio e febbraio. La Francia ha già cancellato il Carnevale, il Festival di Sanremo è stato posticipato a marzo. L’inizio della stagione turistica non potrà quindi che essere in primavera con la Pasqua ed i ponti. Molti da Sarzana a Ventimiglia hanno gettato la spugna. Quest’anno ci sarà quindi una stagione turistica di non oltre 5 o 6 mesi”.

E il tanto discusso Cenone in camera ? “E’ assurdo, come se gli alberghi e anche le altre strutture di ristorazione non avessero investito migliaia di euro per dispositivi, sanificazione, distanziamenti, riduzione di capienze. E’ tutto evidente che il Cenone in camera è ingestibile dal punto di vista logistico. Non si può pensare che sia un sostituto del servizio di ristorazione”.

Ad intervenire è stato poi l’assessore al turismo di Sanremo Giuseppe Faraldi: “Prima del Festival vedo una situazione molto pesante – ha affermato - Noi cerchiamo di far rimanere alto il nome di Sanremo, per restare indicizzati all’attenzione di coloro che poi programmeranno le vacanze”.

Guarda le interviste:

Guarda la trasmissione integrale:

Vi invitiamo a mettere mi piace alla pagina Facebook  "2 ciapetti con Federico" dove troverete anticipazioni e commenti: https://www.facebook.com/2ciapetticonFederico 

"2 ciapetti con Federico" ha anche un suo profilo Instagram https://www.instagram.com/2ciapetticonfederico/?hl=it 

Federico Marchi


Iscriviti alla chat WhatsApp dedicata alla nostra rubrica di approfondimento settimanale.
Ogni martedì alle ore 21.00 sarà online la rubrica “2 ciapetti con Federico” condotta da Federico Marchi. Per rimanere informati sugli ospiti, sulle tematiche trattate e per intervenire con le vostre domande in diretta, potete iscrivervi al nostro servizio gratuito. Come fare?
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 095 4317
- inviare un messaggio con il testo CIAPETTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP SANREMO sempre al numero 0039 348 095 4317.

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

sabato 23 gennaio
venerdì 22 gennaio
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium