/ Politica

Politica | 07 dicembre 2020, 16:15

Imperia: nuova veste più tecnologica per la sala consiliare del comune, Scajola: "Obiettivo avvicinare le persone alle istituzioni" (foto e video)

Nuovo look per la sala consiliare del comune di Imperia che è stata ammodernata e resa più tecnologica anche alla luce delle disposizioni dovute all'emergenza coronavirus

Imperia: nuova veste più tecnologica per la sala consiliare del comune, Scajola: "Obiettivo avvicinare le persone alle istituzioni" (foto e video)

Nuovo look per la sala consiliare del comune di Imperia che è stata ammodernata e resa più tecnologica anche alla luce delle disposizioni dovute all'emergenza coronavirus.

Ne ha parlato questa mattina il sindaco della città Claudio Scajola, facendo un riassunto delle opere inaugurate questa mattina.

L'obiettivo è sempre di più quello di cercare di avvicinare le persone alle istituzioni in periodi in cui è più forte sentire l'urlo che le cose logiche, che le cose che uniscono e responsabili. Abbiamo messo insieme il percorso che permetterà a tutti i disabili di poter arrivare in qualunque ufficio del comune senza sentirsi emarginati, con un'opera costosa, ma di grande pregio che si inserisce in un palazzo di grande importanza e di grande bellezza architettonica e artistica.

Poi abbiamo messo su un presepio perché mai come in questo momento abbiamo bisogno di meditare, e quindi il presepio aiuta a meditare, mettendo insieme i due simboli, il mare, c'è un vecchio gozzo antico, e l'ulivo, che è la storia di questa città. È stato fatto da tutti i cittadini imperiesi che non hanno fatto il loro presepio e che hanno fatto un presepio civico che unisce la città nel palazzo comunale.

Abbiamo ripulito e risistemato il portale di Andrea Doria all'ingresso del palazzo che è un'opera di grande importanza che fa ricordare che Andrea Doria è nato nella nostra città.

E poi la nuova veste della sala consiliare, che è la sala dove si decidono le sorti della città, e che quindi è stata tecnologicamente rivista con possibilità attraverso la digitalizzazione di rendere maggiormente informati i consiglieri comunali su quello che si deve fare, con le pratiche direttamente digitalizzate per poter cogliere al meglio il significato di quello che si delibera. E così un grande monitor che permette a tutti i progetti di poter essere visti prima di prendere le decisioni relative. E poi, consentitemi, l'affaccio riaprendo le finestre dopo settant'anni, sulla nostra città, sul mare che è la prospettiva sempre di crescita di Imperia.

Abbiamo messo un crocefisso, quello di don Del Santo, era il suo crocefisso e ci auguriamo che anche la benedizione che il vescovo ha dato ci aiuti a muoverci sempre meglio nell'interesse dei cittadini
”.

Angela Panzera e Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium