/ Attualità

Attualità | 07 dicembre 2020, 12:44

Imperia: da oggi l'accesso ai disabili in comune non sarà un ostacolo, inaugurate le nuove piattaforme (foto e video)

L'amministrazione porta a termine i lavori di abbattimento di barriere architettoniche che permetteranno ai disabili l'accesso in comune in tutti gli uffici.

Imperia: da oggi l'accesso ai disabili in comune non sarà un ostacolo, inaugurate le nuove piattaforme (foto e video)

Dopo circa un anno e mezzo dall'inaugurazione della nuova scalinata all'ingresso del comune di Imperia (QUI), l'amministrazione porta a termine i lavori di abbattimento di barriere architettoniche che permetteranno ai disabili l'accesso in comune in tutti gli uffici.

Questa mattina sono infatti state inaugurate le rampe, realizzate su progetto dell'architetto Magda Di Domenico, su cui i disabili in carrozzina potranno salire e superare così l'ostacolo dei gradini nell'atrio del palazzo comunale.

Non è stato facile, - ha commentato l'architetto Di Domenico - perché questo non è un palazzo comune, è un palazzo che ha una storia importante e una monumentalità significativa. Per cui installare dei percorsi per disabili non è mai facile in questo rapporto per mantenere le caratteristiche del palazzo. Crediamo di esserci riusciti con due interventi di modesto impatto. Uno, la piattaforma, che è a norma di legge omologata per il trasporto di un disabile in autonomia o di un disabile in carrozzina con un accompagnatore, e due sistemi di rampa che danno la possibilità di accedere ai piani dove si distribuiscono gli uffici, che sono a norma di legge, quindi con una pendenza inferiore all'otto per cento. Con oggi si completa la nuova accessibilità al palazzo comunale che permette la fruizione a tutti, in particolar modo a questa categoria che non era mai stata presa in considerazione”.

Oggi, grazie all'apertura di questo altro percorso sarà possibile per tutti gli utenti accedere all'intero palazzo comunale. - ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Ester D'Agostino - Con la rampa esterna possiamo accedere all'atrio, con questa piattaforma possiamo accedere alle due rampe, una in corrispondenza dell'ascensore e quindi permettere a tutti gli utenti di raggiungere tutti gli uffici del palazzo comunale, e l'altra rampa verso gli uffici stato civile e anagrafe.

È un progetto importante perché completa il percorso del palazzo comunale, e quindi la sua accessibilità. Ritengo che come amministrazione ci possiamo definire sensibili al tema delle barriere architettoniche e della disabilità in genere, vista non solo come permanente ma anche temporanea. Essere qui oggi e aprire questi percorsi ne è una dimostrazione. Nei mesi scorsi abbiamo portato a termine anche il percorso in viale Matteotti con il rifacimento dell'intero marciapiede e la realizzazione di tutti gli scivoli fino alla zona della pensilina. Ad oggi stiamo portando avanti un progetto per la zona di Oneglia lato mare, quindi via Des Geneys, via Schiva, la zona per arrivare alla spianata dove andremo a realizzare tutti gli scivoli là dove non presenti, oppure mettere a norma gli scivoli che già esistono ma non sono a norma di legge. Questi sono i progetti che abbiamo portato avanti, conclusi e in corso
”.

Angela Panzera e Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium