Leggi tutte le notizie di IL PUNTO DI CLAUDIO PORCHIA ›

Attualità | 04 dicembre 2020, 18:39

Sanremo: stamattina incontro proficuo tra i sindacati della Sinfonica e l'Amministrazione per il futuro dell'orchestra

Nel corso della riunione si e anche parlato del ritorno a suonare per la Sinfonica che, dalla seconda settimana di dicembre, si riunirà per registrare alcuni concerti.

Sanremo: stamattina incontro proficuo tra i sindacati della Sinfonica e l'Amministrazione per il futuro dell'orchestra

Incontro informale, questa mattina in Comune, tra il Sindaco di Sanremo, l’Assessore al Turismo e i sindacati dell’Orchestra Sinfonica, in relazione alle richieste avanzate da questi ultimi come anticipato nei giorni scorsi dal nostro giornale.

I sindacati, di fatto, chiedono il pagamento ai professori d’orchestra del passaggio in streaming dei concerti che si sono svolti quest’estate. Oltre a questa c’è anche la richiesta del pagamento dell’integrazione della cassa integrazione, visto che fino ad ora i maestri dell’Orchestra hanno ricevuto circa 900 euro mensili, rispetto ai 1.500/1.600 previsti.

Nel corso della riunione si e anche parlato del ritorno a suonare per la Sinfonica che, dalla seconda settimana di dicembre, si riunirà per registrare alcuni concerti. Visto che non è possibile eseguirli in pubblico, per le normative anti-Covid, dovrebbero essere registrati all’Ariston che ha una sua piattaforma streming professionale.

Le registrazioni potranno essere diffuse in ‘filodiffusione’ nel centro della città, in particolare in via Matteotti ma anche in streaming video. Si tratta di una attività minima, che in questo periodo è sicuramente già apprezzabile. La Sinfonica sta cercando di fare qualcosa, come richiesto anche dal Comune, senza dimenticare i progetti futuri, sempre difficili da mettere in campo per le restrizioni di vario genere che si presentano continuamente.

I partecipanti alla riunione hanno confermato di aver raggiunto un punto di convergenza, che sarà proficuo per il futuro della Sinfonica. Si sono fatti passi avanti anche sulla gestione della Fondazione, come confermato anche dall’Amministrazione che punta molto sull’Orchestra, sperando che possa tornare alle esibizioni dopo la fine dell’emergenza sanitaria.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

domenica 17 gennaio
sabato 16 gennaio
venerdì 15 gennaio
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium