/ Eventi

Eventi | 30 novembre 2020, 09:19

Oltre 100 esperienze in gara al Primo Concorso nazionale l’Italia del Turismo dell’Olio promosso dalle Città dell’Olio

E' possibile votare l'esperienza preferita fino al 6 dicembre

Oltre 100 esperienze in gara al Primo Concorso nazionale l’Italia del Turismo dell’Olio promosso dalle Città dell’Olio

Le esperienze in gara saranno valutate da una giuria nazionale secondo criteri di creatività, innovazione, sostenibilità e paesaggio, orientamento del turista, comunicativi e promozione.

Il 30 ottobre sono scaduti i termini di partecipazione al primo concorso "Turismo dell'olio" promosso dall’Associazione Città dell’Olio con la direzione scientifica della prof. Roberta Garibaldi.  Un'evento per valorizzare e dare un nuovo impulso a questo settore del turismo made in Italy in forte espansione, raccogliendo e mettendo in competizione tra loro, le migliori esperienze turistiche e best practice legate al mondo dell'extravergine.

Sono oltre 100 le esperienze in gara, in 13 Regioni Italiane coinvolte, divise in 6 categorie. La prima categoria che ha raccolto il maggior numero di adesioni rappresenta i frantoi e le aziende olivicole seguiti dai tour operator, agenzie di viaggio ed enti ed associazioni turistiche, accompagnati dal settore alberghiero; hotel, B&B, agriturismi, ristoranti ed osterie e solo in fondo musei dedicati all’olio/frantoi ipogei/uliveti storici e oleoteche.

La distribuzione dell’offerta turistica legata all’olio è omogenea in tutta Italia ma sono le regioni con la maggiore presenza di Città dell’Olio ad aver strutturato percorsi ed eventi dedicati alla scoperta dell’oro verde e del paesaggio olivicolo: Toscana e Liguria in testa, Puglia e Lazio a seguire. Si evidenzia come le esperienze in aziende e frantoi, la partecipazione alla raccolta delle olive e passeggiata nell’oliveta con degustazioni del prodotto vanno per la maggiore. Ma sono suggeriti anche e pic-nic tra gli olivi, visite guidate al frantoio con spiegazione delle varie fasi di produzione dell’olio extravergine di oliva. Tra gli eventi speciale molti laboratori con le scuole, per bambini ed adulti e alcuni tour culinari.

Nei prossimi giorni la giuria di esperti decreteranno i 3 finalisti per ogni categoria. La proclamazione dei vincitori finali, con evento dedicato, è prevista nei primi mesi del 2021. Intanto è possibile  votare l'esperienza preferita attraverso il sito www.turismodellolio.com, dove tutte le esperienze in gara sono visibili per la votazione fino al 6 dicembre. 

Claudio Porchia

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium