/ Economia

Economia | 30 novembre 2020, 07:21

Sanremo: giorni decisivi per la firma della convenzione con la Rai, le parti sono ai dettagli

Faraldi: “Siamo d’accordo sugli aspetti più importanti”

La finale del 70° Festival di Sanremo con la vittoria di Diodato

La finale del 70° Festival di Sanremo con la vittoria di Diodato

Il fine settimana del Premio Tenco, di Area Sanremo e del Winter Tour ha rinsaldato il rapporto tra la Città dei Fiori e la Rai e, forse, è stata di buon auspicio anche per la firma della tanto discussa convenzione.

Non è stata un’annata semplice per entrambe le parti: il Comune fa i conti con una netta perdita che pesa come un macigno sul portafoglio di Palazzo Bellevue, la Rai ha subìto lo scossone del covid sotto forma di incassi molto ridotti e un bilancio da far quadrare. In mezzo a tutto questo si inserisce la convenzione con la Rai, consueta trattativa durante la quale entrambe le parti vogliono portare a casa il meglio.

Ma sembra che ora tutto stia andando per il meglio. Stando a quanto trapela le parti sarebbero molto vicine e, nel giro di una decina di giorni, la convenzione potrebbe essere siglata. “Sono rimasti da discutere alcuni dettagli, ma siamo d’accordo sugli aspetti più importanti. Importante la conferma di ‘Sanremo Giovani’ il 17 dicembre dal Casinò” dichiara ai nostri microfoni l’assessore a Turismo e Manifestazioni, Giuseppe Faraldi.

In queste settimane i contatti tra Comune e Rai sono quasi quotidiani, come è emerso anche dalla dichiarazioni di del sindaco Alberto Biancheri in merito al destino del Festival di Sanremo 2021. Si sposterà a fine aprile? Sembra più di un’ipotesi, ma per il momento né Rai né Comune intendono sbilanciarsi rinviando ogni decisione a gennaio.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium