/ Attualità

Attualità | 28 novembre 2020, 12:41

Il ponte per Meosu tra Taggia e Badalucco non verrà ricostruito: il Comune al lavoro su viabilità alternativa

Questa è la decisione presa dal Comune tabiese, chiamato a ridare una viabilità alle aziende e case rimaste isolate oltre il torrente Argentina, dopo l’alluvione del 2 - 3 ottobre.

Il ponte per Meosu tra Taggia e Badalucco non verrà ricostruito: il Comune al lavoro su viabilità alternativa

Il ponte di Meosu tra Taggia e Badalucco non sarà ricostruito. Questa è la decisione presa dal Comune tabiese, chiamato a ridare una viabilità ad aziende e case rimaste isolate oltre il torrente Argentina, dopo l’alluvione del 2 - 3 ottobre. 

In questi giorni sono in via di definizione i rilievi necessari per progettare il tracciato della nuova strada di collegamento. La viabilità passerà da Fraitusa seguendo un percorso che attraversa in parte delle proprietà private dove sarà quindi necessario procedere a un esproprio. 

E’ stata quindi accantonata l’ipotesi di costruzione di un ponte bailey, presa in analisi dal 32° Genio Guastatori di Fossano e dai Comuni, con il sopralluogo del 19 ottobre (LINK). Dalla relazione fatta dall’esercito emerge che l’opera si sarebbe potuta fare solo previo ottenimento di tutte le autorizzazioni necessarie. Quindi, per i comuni è apparso impossibile costruire un nuovo ponte in zona rossa, nel medesimo punto dove il torrente ha portato via la strada. Per questo motivo è stata scelta una alternativa viaria valida e sicura. 

Al momento è ancora prematuro parlare di tempistiche per ridare una strada alle famiglie isolate. Dal Comune assicurano di voler realizzare in tempi rapidi l’opera ma c’è un normale iter da seguire. Una volta affidata la realizzazione della strada entro pochi mesi le persone potranno di nuovo raggiungere agevolmente le proprietà. Salvo intoppi la nuova strada potrebbe essere pronta nella prima metà del 2021.

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium