Leggi tutte le notizie di TRA STORIA E RICORDI ›

TRA STORIA E RICORDI | 26 novembre 2020, 11:00

'TRA STORIA E RICORDI' rende omaggio al giornalista Alfredo Pigna: l'indimenticabile incontro di pugilato tra Rosi e Don Curry del 1988 a Sanremo

Nella rubrica realizzata da Roberto Pecchinino

'TRA STORIA E RICORDI' rende omaggio al giornalista Alfredo Pigna: l'indimenticabile incontro di pugilato tra Rosi e Don Curry del 1988 a Sanremo

Sanremo negli anni '70/'80, dava molto spazio agli incontri di pugilato. Indimenticabili gli incontri organizzati al Casinò o al Teatro Ariston. Uno tra i più spettacolari, dove in diretta satellitare da Sanremo, aveva coinvolto in tutto il mondo, oltre 100 milioni di telespettatori, è stato quello organizzato nell'area di Portosole il giorno 8 luglio 1988.

La Rai aveva mandato come inviato speciale a Sanremo, il giornalista sportivo Alfredo Pigna, per realizzare dei servizi sportivi in occasione del grande match, che vedeva Gianfranco Rosi difendere il titolo mondiale WBC pesi Super Welter, contro Donald Curry (il "Cobra"). Per una settimana sono stato a fianco del giornalista Alfredo Pigna, realizzando le riprese e i montaggi.

L'amicizia che mi ha legato con Alfredo Pigna era anche il suo amore per Sanremo; infatti appena poteva, veniva a Sanremo dove aveva la sua seconda casa, anzi la sua prima casa galleggiante. Da anni la sua barca (di cui ora non ricordo il nome) era stabilmente ormeggiata a Portosole.

I servizi che vedrete alcuni sono stati girati sulla barca di Alfredo Pigna. A tre giorni dall'incontro ci raggiunse il regista sportivo Enzo De Pasquale e con lui realizzai la sigla ufficiale. Una piccola curiosità, il regista De Pasquale, fu talmente impressionato da come lavoravo, che all'arrivo dei camion della Rai, e in particolare nel TIR dove era installata una sala straordinaria sala montaggio, decise lasciando confusi i tecnici e dirigenti e i montatori, che tutti i servizi li avrebbe realizzati nel mio piccolo ma tranquillo studio e che fossi io a montarli sotto la sua straordinaria regia.

Per me fu un grande onore e per la prima volta, grazie al giornalista Alfredo Pigna e il regista Enzo De Pasquale, il mio nome come autore delle riprese apparve per la prima volta sulla RAI. A pochi giorni dalla scomparsa dell'amico giornalista Alfredo Pigna, in omaggio alla sua figura, e in ricordo dei servizi realizzati insieme a Sanremo, ho voluto estrapolare dal mio archivio quei momenti storici di quel lontano luglio 1988. Riscoprire immagini ormai dimenticate, dal giardino dell'Hotel Mediterranee, a via Matteotti dove si poteva passare in auto, la conferenza nell'ufficio del Sindaco, la piscina dell'hotel Mediterranee, un Rosi velista nel bacino di Portosole, la "Polena" della barca di Alfredo Pigna.

Una sigla particolare quella voluta dal regista Enzo De Pasquale, della durata di oltre tre minuti(una rarità, era un vero e proprio spot per la città di Sanremo: due facoltosi turisti, scendono dallo loro barca (quella di Alfredo Pigna) ormeggiata a Portosole, e vanno a visitare la città, alla scoperta dei suoi giardini, delle sue bellezze, di fantastici panorami, fermarsi per una bibita a porto vecchio o scoprire il liberty dei suoi alberghi.

Grazie Alfredo Pigna e grazie dott. De Pasquale, questo è l'umile omaggio che la città di Sanremo e il sottoscritto, vi offrono per la passione che avete messo nel valorizzare la nostra Città.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

giovedì 21 gennaio
domenica 17 gennaio
giovedì 14 gennaio
giovedì 07 gennaio
giovedì 31 dicembre
sabato 26 dicembre
lunedì 21 dicembre
lunedì 14 dicembre
giovedì 10 dicembre
lunedì 07 dicembre
giovedì 03 dicembre
lunedì 30 novembre
lunedì 23 novembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium