Leggi tutte le notizie di TRA STORIA E RICORDI ›

TRA STORIA E RICORDI | 23 novembre 2020, 11:00

Andagna: grande successo per la 13a festa della Castagna nell'ottobre 2011

Il video realizzato da Roberto Pecchinino

Andagna: grande successo per la 13a festa della Castagna nell'ottobre 2011

Con la 13ª festa della Castagna, organizzata a Andagna, nell'ottobre del 2011, siamo giunti al 95° video, della rubrica "Tra Storia e ricordi" curato da Roberto Pecchinino.

Grande successo per la 13° festa della Castagna organizzata ad Andagna, nell'ottobre del 2011, chiamato anche "Il Paese delle Castagne". Infatti molti sono i piatti tipici preparati a base di castagne, dall'antipasto al dolce.

Naturalmente le caldarroste, hanno fatto la parte del leone, accompagnate dall'ottimo mosto e dalla bella musica dell'orchestra "Cristian e la Luna Nueva" Parte del successo è merito anche della bella giornata che ha permesso di far riscoprire e valorizzare i boschi di Andagna. Oltre mille persone, hanno affollato il piccolo paese, accolti dall'ottima organizzazione della Pro Loco.

Molto apprezzate sono state le 80 composizioni d'Autunno, sistemate su ogni tavolo creando un'atmosfera magica e fiabesca. Le composizioni sono state create dalla signora Mirian in collaborazione con l'aiuto della sig,ra Mimma e della sig.ra Angela. Molto bella la composizione creata con foglie di castagno, bagnate e cucite con il filo, una vera e autentica opera d'arte.

La festa della Castagna, è stata anche l'occasione per presentare il progetto Pilota finanziato da Unione Europea e dalla Regione Liguria, per la creazione di una zona antincendio sulle alture del Paese; molti ancora oggi, ricordano con terrore il grande incendio del 1948, che arrivò con la sua forza distruttrice a pochi metri dalle case del paese.

Il progetto è stato presentato dal Sindaco di Molini di Triora Marcello Moraldo, era presente anche l'assessore regionale Massimo Donzella. Grande soddisfazione anche per Romano Capponi, dinamico assessore al Turismo e allo sport di Molini di Triora e socio della Pro loco di Andagna, uno degli organizzatori della festa - Sono state cotte circa 6 q.li di Castagne, oltre 500 persone hanno assaggiato tutti i piatti tipici che sono stati preparati dai volontari della Pro Loco di Andagna e guidati dal bravissimo e insostituibile presidente De Marchi Luigi.

Tra le iniziative di Andagna voglio ricordare il nuovo museo Etnografico che è stato inaugurato nel mese di settembre 2011 e la nuova biblioteca che diventeranno per questo splendido borgo, il fiore all'occhiello non solo di Andagna ma anche della Valle Argentina".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

giovedì 21 gennaio
domenica 17 gennaio
giovedì 14 gennaio
giovedì 07 gennaio
giovedì 31 dicembre
sabato 26 dicembre
lunedì 21 dicembre
lunedì 14 dicembre
giovedì 10 dicembre
lunedì 07 dicembre
giovedì 03 dicembre
lunedì 30 novembre
giovedì 26 novembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium