/ Attualità

Attualità | 20 novembre 2020, 10:56

Taggia: Giornata dei diritti dell'infanzia, l'iniziativa dei bimbi del nido 'Le Bollicine'

"Tempo fa, sono state recuperate dal mare delle magiche bottiglie, ognuna di esse conteneva messaggi esclusivi. - raccontano - Erano frasi in favore dei bambini; si trattava della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza".

Taggia: Giornata dei diritti dell'infanzia, l'iniziativa dei bimbi del nido 'Le Bollicine'

In occasione della 31ª giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, per il servizio domiciliare ''Le Bollicine'' di Taggia della coop.soc.Jobel, sono stati giorni speciali. "Tempo fa, sono state recuperate dal mare delle magiche bottiglie, ognuna di esse conteneva messaggi esclusivi. - raccontano - Erano frasi in favore dei bambini; si trattava della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza".

"I nostri piccoli si sono subito dati da fare, con l'aiuto delle educatrici, per rendersi messaggeri di questi diritti. Insieme hanno colorato il sale ( ricordo del mare e di mondi lontani ) per inserirlo poi nelle bottiglie. Ogni bottiglia è stata intitolata con un diritto in difesa dei bambini. - ricordano - Tutto questo però non bastava, era necessario che tutti sapessero questa “storia”! Come fare? I bambini ambasciatori di questi pensieri hanno regalato ai loro amici commercianti e al comune di Taggia questi doni preziosi".

"I commercianti, onorati di questi regali, hanno deciso di esporli nelle loro vetrine per rendere visibile a tutta la comunità questi indispensabili diritti. Un piccolo gesto che vuole essere da stimolo per un momento di condivisione e riflessione e per ricordare tutti quei bambini e adolescenti che ancora oggi non possono vivere con serenità la loro età. Il servizio domiciliare ''Le Bollicine'' di Taggia della coop.soc.Jobel vuole ringraziare tutta l'amministrazione comunale, i commercianti, le famiglie e i bambini che hanno reso possibile questo progetto" - concludono.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium