/ Sport

Sport | 10 novembre 2020, 08:08

Calcio: pausa forzata a causa del Covid per l'Imperia che domenica torna in campo contro il Città di Varese

Intervista al Direttore Sportivo Cristiano Chiarlone

Calcio: pausa forzata a causa del Covid per l'Imperia che domenica torna in campo contro il Città di Varese

La pausa forzata, causa Covid, ha inevitabilmente cambiato i piani della Lega e dell’Imperia. In questi giorni la squadra ha continuato ad allenarsi, sempre nel rispetto delle regole per il contingentamento dell’emergenza sanitaria.

A mercato fermo e pallone che tornerà a rotolare soltanto domenica prossima per il recupero contro il Città di Varese, ha parlato il Direttore Sportivo Cristiano Chiarlone: "La pausa sicuramente non è vantaggiosa per noi: arrivavamo da un’ ottima partita contro Chieri, eravamo in salute e in fiducia e saremmo andati a Fossano per fare risultato. Questo mese andrà osservato con attenzione perché ogni squadra avrà il calendario stravolto: noi giocheremo ogni due settimane, altri tre volte in una settimana. Siamo consapevoli della situazione di emergenza ma questa ha inevitabilmente cambiato i piani e, inoltre, non si possono fare amichevoli, così lo staff tecnico dovrà essere bravo a tenere tutti sulla corda. Non è ancora ufficiale ma trapela che il 29 novembre potrebbero essere effettuati gli ultimi recuperi, noi giocheremmo la sfida contro la Caronnese, per riprendere regolarmente il 6 dicembre dalla partita contro il Fossano".

L’Imperia, per ora, ha mostrato una diversa personalità tra casa e trasferta, Chiarlone si allinea al pensiero espresso da Mister Lupo dopo la partita in Val d’Aosta: "Qualche volta è mancata la cattiveria ma ce la siamo giocata alla pari con tutti e meritavamo qualche punto lontano da Imperia. Soltanto a Tortona abbiamo regalato un tempo completamente, nonostante nella ripresa avessimo creato le occasioni per rimetterla in piedi, rigore compreso".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium