/ Al Direttore

Al Direttore | 10 novembre 2020, 08:01

Diano Marina: Covid e mascherine, un lettore "In troppi nei locali senza e nessun controllo"

Diano Marina: Covid e mascherine, un lettore "In troppi nei locali senza e nessun controllo"

Un nostro lettore di Diano Marina, Edoardo Marino, ci ha scritto per segnalare quanto da lui notato in molti locali della cittadina rivierasca:

“Continuo ad osservare che, nonostante l'attuale normativa anti Covid prescriva l'uso della mascherina calzata correttamente (naso e bocca anche all'aperto), molti avventori di bar e ristoranti con dehors all'aperto non la rispettano. Infatti noto che si intrattengono in tali strutture, sia completamente all'aperto che separati da paratie dalla via (quindi assimilabili a spazi interni chiusi), si intrattengono per molto tempo anche dopo avere consumato, parlando con i conoscenti e fumando senza mascherina, a stretto contatto fra di loro (poche decine di centimetri o meno, poiché si notano anche tavolate da sei-otto posti). Come se il fatto di essere seduti li autorizzi a non calzarle. Ovviamente, non solo i controlli da parte delle forze dell'ordine, ma anche da parte dei gestori sono molto scarsi o nulli. Questi ultimi dovrebbero essere più responsabili o corresponsabilizzati, considerando che saranno fra i primi a protestare in caso di ulteriore inasprimento delle misure prevenzione, che avranno contribuito a determinare con il loro comportamento permissivo”. 

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium