/ Attualità

Attualità | 30 ottobre 2020, 16:30

Sconto del 15% per chi acquista in bar e ristoranti: l'idea di una cartoleria per supportare le attività costrette alla chiusura (Video)

Basta portare uno scontrino, di almeno 5 euro, presso i due negozi del capoluogo o a Sanremo e si riceverà lo sconto. L'imprenditore Sibilla: "Vogliamo essere vicini a chi in questo momento sta soffrendo, noi ci siamo"

Sconto del 15% per chi acquista in bar e ristoranti: l'idea di una cartoleria per supportare le attività costrette alla chiusura (Video)

“L’unione fa la forza”: è questo lo spirito che ha portato l’imprenditore Luigi Sibilla, titolare di due negozi che vendono prodotti per la scuola e l’ufficio a Imperia e uno a Sanremo, a lanciare una campagna in supporto di tutti i bar e ristoranti che, in seguito alle disposizioni dell’ultimo Dpcm volto a contrastare il contagio da Covid-19, devono chiudere alle ore 18. Chi infatti porterà uno scontrino, di almeno 5 euro, di un bar o di un ristorante riceverà un sconto del 15%.

Un piccolo gesto per chi è stato costretto ad abbassare la propria serranda, ma dal grande valore sociale e che quindi incentiva il commercio. “Ho scelto di farlo perché è un momento complicato. Volevamo dare il segnale che 'ci siamo', dice alla nostra testata Sibilla, supportare chi sta soffrendo in termini economici come bar e ristoranti che alle 18 devono chiudere. Questo è il senso del nostro messaggio”. Ai cittadini l’imprenditore lancia un messaggio. “Dico di continuare -ha aggiunto- ad andare al bar e al ristorante perché comunque seguono io protocolli di sicurezza. Non sono un virologo, ma cerco di portare avanti la mia attività supportando col pensiero e non solo altre attività che soffrono più di noi”.

L’iniziativa in città ha già raccolto adesioni e proseguirà fino al 24 novembre, ossia fino al termine stabilito dal decreto del premier Conte. Non importa in quale bar o ristorante si vada l’importante è che lo scontrino, per ricevere lo sconto, abbia la data della giornata dell’acquisto o del giorno precedente

“Questo è il senso della rete dei piccoli negozi, ci tiene a precisare Sibilla, dei negozi di prossimità e soprattutto per i ristoranti e bar che con questa chiusura delle 18 perdono una grossa fetta di ricavi. Il 15% di sconti sui prodotti è vero e reale abbiamo già avuto diverse persone che sono venute con lo scontrino e abbiamo applicato lo sconto. La nostra intenzione, ha concluso, è di mantenere ciò fino a quando il Dpcm non consentirà la riapertura dei pubblici esercizi”

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium