/ Al Direttore

Al Direttore | 30 ottobre 2020, 16:40

Sanremo: troppi rumori da zone industriali e non in Valle Armea, la protesta di un residente

"Faccio appello al Sindaco, che ben conosce tutto questo, di mettere forze in campo per poter fare più controlli sul territorio”.

Sanremo: troppi rumori da zone industriali e non in Valle Armea, la protesta di un residente

Un nostro lettore, Adriano, residente in Valle Armea a Sanremo, ci ha scritto dopo aver intrapreso tante battaglie fatte personalmente (esposti tutti documentati) per inciviltà e per per prepotenza di alcuni cantieri edili, sia in zona industriale e in zone non riconosciute come industriali ma agricole:

“Ora qualcuno ragionando insieme a noi ha capito e ha cercato di risolvere i problemi in zona industriale legati al rumore. Altri hanno continuato con la testa dura e si sono presi delle denunce alla procura, perché c'è da capire, che qui c'è gente con le proprie case e ha diritto a vivere dignitosamente con regole da rispettare, che non abbiamo scritto noi. Altri ancora peggio, in zone agricole dove non ci dovrebbero essere cantieri, fanno addirittura attività di cava. A questi devo dire che d'ora in poi, chi non può condurre attività in queste zone facendo rumori molesti e a tutte le ore anche festive, sarà denunciato alle forze di polizia. Faccio appello al Sindaco, che ben conosce tutto questo, di mettere forze in campo per poter fare più controlli sul territorio”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium