/ Attualità

Attualità | 27 ottobre 2020, 13:03

Sanremo: un futuro più sereno per gli operatori dell’Annonario e del mercato, avviato l’iter per il rinnovo delle concessioni al 2032

Inviata la Pec per l’inizio delle pratiche, c’è tempo fino al 31 dicembre per mettersi in regola

Sanremo: un futuro più sereno per gli operatori dell’Annonario e del mercato, avviato l’iter per il rinnovo delle concessioni al 2032

In un anno ‘nero’ per il commercio sanremese (e non solo), arriva la buona notizia che tanti stavano aspettando. Nelle ultime ore gli operatori dell’Annonario e del mercato bisettimanale hanno ricevuto la Pec per avviare le pratiche di rinnovo delle concessioni per altri 12 anni. Non una proroga, ma un vero a proprio rinnovo.

C’era grande timore da parte di chi da anni, anche a cavallo di generazioni, vive di commercio nel cuore della città. Ora anche lo spauracchio Bolkestein pare essere stato spazzato via dal decreto del governo centrale che prevede il rinnovo di 12 anni per i posteggi su aree pubbliche.

Per beneficiare del rinnovo, però, serve essere perfettamente in regola con la propria posizione, sia dal punto di vista fiscale che per il rispetto della licenza. C’è qualcuno a Sanremo che deve mettersi in regola e, quindi, avrà tempo ancora un paio di mesi. Poi, per altri 12 anni, il posto sarà loro.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium