Leggi tutte le notizie di IL PUNTO DI CLAUDIO PORCHIA ›

Attualità | 24 ottobre 2020, 07:11

Parole di Papa Francesco sulle unioni civili, Mia Arcigay replica al vescovo: "Monsignor Borghetti, chi è lei per giudicare?"

Ieri, al nostro giornale, il vescovo Guglielmo Borghetti aveva dichiarato che per quanto sia giusto garantire i diritti agli omosessuali, le unioni civili non possono essere equiparate al concetto di famiglia

Marco Antei, presidente di Mia Arcigay

Marco Antei, presidente di Mia Arcigay

Arriva anche da Mia Arcigay il commento alle parole di Papa Francesco, che in un documentario aveva dichiarato: "Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo. Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili. In questo modo sono coperti legalmente. Mi sono battuto per questo".

Ieri, al nostro giornale, il vescovo Guglielmo Borghetti aveva dichiarato che per quanto sia giusto garantire i diritti agli omosessuali, le unioni civili non possono essere equiparate al concetto di famiglia. (QUI)

Quando si approssima alla morte il cigno canta il suo canto più bello. - scrive il presidente di Mia Arcigay Imperia Marco Antei - Un ultimo dolce saluto al mondo che lo ha ospitato. Falso. Anche questo luogo comune non è altro che una delle più antiche bufale dell'umanità. Che questa narrazione non fosse altro che una fake news era ben noto già a Platone ed ai suoi contemporanei. I cigni muoiono nel dolore e nel silenzio, interrotto talvolta da grida sgraziate e strazianti. Ed è così che stanno morendo le idee reazionarie in Italia e in buona parte del mondo. Come un ultimo grido disperato che non sarà ascoltato. Il matrimonio egualitario sarà presto una realtà anche in Italia, ma intanto, per la prima volta, il Vicario di Gesù Cristo ha parlato in modo inequivocabile dell'importanza delle unioni civili per coppie omosessuali. Monsignor Borghetti, chi è lei per giudicare?”.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

martedì 24 novembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium