Leggi tutte le notizie di SALUTE E BENESSERE ›

Cronaca | 23 ottobre 2020, 12:38

"Impossibile prenotare le analisi in Asl 1": cittadini di Imperia e provincia esasperati e costretti ad andare nei centri privati

A Bordighera, ma anche a Imperia e Diano, da settimane gli utenti non riescono a mettersi in contatto con il numero dedicato dall'azienda per effettuare il prelievo del sangue. Una cittadina: "Situazione vergognosa"

"Impossibile prenotare le analisi in Asl 1": cittadini di Imperia e provincia esasperati e costretti ad andare nei centri privati

Cittadini esasperati ad Imperia e provincia. A Bordighera da settimane infatti, diversi utenti- come ci è stato segnalato anche oggi da una nostra lettrice- non riescono a prenotare tramite il numero messo a disposizione dall'Asl 1 imperiese le analisi del sangue da effettuare presso l'ospedale 'Saint Charles'. 

Chi ha quindi urgenza di effettuarle è costretto ad andare presso il vicino centro privato e di conseguenza si creano file chilometriche considerato il numero elevato di utenti. "Impossibile prenotare, ci dice una cittadina che ha contattato la nostra redazione- oggi davanti al centro privato c'erano almeno 40 persone che aspettavano. Non è colpa del privato, sottolinea, ma non riusciamo a prenotare e si può solo prenotare per telefono, ma non rispondono. Tutti i giorni c'è una coda che fa paura ed è vergognoso che l'Asl 1 uno non permetta di fare l'analisi del sangue. Non solo l'unica che lo dice". 

Secondo questa testimonianza quindi sono tanti i disagi poiché gli utenti non riescono a mettersi in contatto con il numero dedicato ai prelievi e sono costretti ad andare nei centri privati. Ma non solo a Bordighera, anche ad Imperia e a Diano. Anche qui i cittadini sono costretti a recarsi di persona ai centri di prenotazione e anche qui si formano code. Circostanza questa che, vista l'emergenza sanitaria da Covid-19, andrebbe evitata visto il rischio di assembramenti. 

Angela Panzera

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

venerdì 04 dicembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium