Leggi tutte le notizie di 2 CIAPETTI CON FEDERICO ›

Politica | 21 ottobre 2020, 16:41

Gianni Berrino a ‘2 ciapetti con Federico’: “Subito al lavoro su deleghe importanti e delicate visto il momento storico” (Video)

Proprio il settore del trasporto pubblico è infatti al centro di una serie di analisi relative ai distanziamenti e alle capienze ridotte dei mezzi. “Facendo uno screening non abbiamo dati che confermino di essere andati oltre l’80% della capienza sui mezzi pubblici" ha dichiarato Berrino.

Gianni Berrino

Gianni Berrino

Sono molto felice che il successo elettorale si sia tradotto in un nuovo impegno così importante che mi inorgoglisce”. Queste le prime parole del riconfermato assessore regionale Gianni Berrino, intervenuto a ‘2 ciapetti con Federico’. Per lui confermate le deleghe del lavoro, dei trasporti e del turismo. “Sono tre deleghe importanti e anche delicate visto il particolare momento storico – ha detto – In questi giorni giustamente non si fa che parlare di trasporto pubblico per lavoratori e studenti, importante poi il lavoro perché sarà un autunno complicato sotto il profilo occupazionale, il turismo è fondamentale per la nostra regione e per la nostra provincia”.

Proprio il settore del trasporto pubblico è infatti al centro di una serie di analisi relative ai distanziamenti e alle capienze ridotte dei mezzi. “Facendo uno screening non abbiamo dati che confermino di essere andati oltre l’80% della capienza sui mezzi pubblici – ha precisato Berrino - E’ chiaro che un autobus con a bordo l’80% della capienza può visivamente risultare pieno, ma è un’impressione perché siamo in regola con i DPCM. Chiaramente continueremo a monitorare la situazione per eventuali necessità di correre ai ripari, coinvolgendo anche i bus turistici che ora sono fermi, che potranno essere usati nelle tratte extraurbane. Inoltre continueremo a chiedere al Governo fondi supplementari per l’acquisto mezzi”.

Berrino ha poi confermato le dimissioni dal consiglio regionale, come concordato con le forze che compongono la maggioranza, con il conseguente ingresso in assise della prima dei non eletti Veronica Russo. “Essere solo assessori ci permette di sgravarci di impegni del consiglio regionale, avendo quindi più tempo per compiere il lavoro in giunta – ha detto Berrino – Io avrei preferito che ci fosse la norma paracadute, ma ho fiducia che il Presidente Toti e mio partito continuino a credere in me permettendomi di svolgere tranquillamente il compito da assessore come fatto in questi anni”.

Guarda l'intervista integrale:

Vi invitiamo a mettere mi piace alla pagina Facebook  "2 ciapetti con Federico" dove troverete anticipazioni e commenti: https://www.facebook.com/2ciapetticonFederico 

"2 ciapetti con Federico" ha anche un suo profilo Instagram https://www.instagram.com/2ciapetticonfederico/?hl=it

Federico Marchi


Iscriviti alla chat WhatsApp dedicata alla nostra rubrica di approfondimento settimanale.
Ogni martedì alle ore 21.00 sarà online la rubrica “2 ciapetti con Federico” condotta da Federico Marchi. Per rimanere informati sugli ospiti, sulle tematiche trattate e per intervenire con le vostre domande in diretta, potete iscrivervi al nostro servizio gratuito. Come fare?
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 095 4317
- inviare un messaggio con il testo CIAPETTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP SANREMO sempre al numero 0039 348 095 4317.

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

mercoledì 25 novembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium