TARGET - 18 ottobre 2020, 07:47

Target: la maison Daphnè di Sanremo tra grandi artisti, opere d'arte su tessuto e iniziative solidali

In pochi anni Daphnè divenne l'atelier più in voga della Riviera e della Costa Azzurra: tra le sue clienti abituali non mancavano la principessa Grace Kelly, Maria Callas e Dalidà per citarne solo alcune.

Target: la maison Daphnè di Sanremo tra grandi artisti, opere d'arte su tessuto e iniziative solidali

La Maison Daphnè di Sanremo nasce nel 1952 da un connubio di moda e tessuti che faceva capo a Maria Daphne e ai profumi, di cui si occupava da decenni il marito da parte della famiglia Borsotto.

In pochi anni Daphnè divenne l'atelier più in voga della Riviera e della Costa Azzurra: tra le sue clienti abituali non mancavano la principessa Grace Kelly, Maria Callas e Dalidà per citarne solo alcune, ma durante il corso degli anni le attrici e gli artisti che hanno scelto Sanremo come meta non hanno mai mancato di visitare la maison.

Le creazione di Daphne oggi sono passate alla seconda generazione: Barbara e Monica Borsotto con molta innovazione stanno traghettando il sogno dei genitori in un periodo difficile, per l'economia, per la società e per la moda stessa. Per questo motivo Daphne è divenuta in tutto e per tutto un'azienda etica dove i capi realizzati, sempre secondo il principio della qualità e non della quantità, vogliono lanciare un messaggio. Anzi molti di più.

Un esempio è il foulard con le scarpette rosse, per la lotta al femminicidio, il cui ricavato viene in parte donato ad associazioni di categoria; altrettanto splendido è il lavoro dedicato alla salvaguardia dell'ambiente effettuato in collaborazione con il progetto Tethys. Anche alla cultivar taggiasca è stato dedicato uno speciale foulard e le aziende del territorio quali la Amer si affidano, come sempre, a Daphne per le loro creazioni personalizzate.

Ancora oggi regalare un foulard o un profumo di Maison Daphne è un dono speciale che consacra Sanremo: “Cerchiamo di mettere in tutte le nostre creazioni un po' della città per rappresentare i fiori di Sanremo sia sulla stoffa che nei profumi” commentano Barbara e Monica Borsotto.

Stefania Orengo


Vuoi segnalare aziende e persone che contano in provincia di Imperia?
Mandaci una mail a eventi@morenews.it con le indicazioni. Il responsabile di Target, la rubrica che valorizza le aziende e le persone che contano in provincia di Imperia, valuterà i tuoi suggerimenti per i prossimi reportage.

Ti potrebbero interessare anche:

SU