/ Sport

Sport | 18 ottobre 2020, 18:36

Calcio: nella quinta giornata del Girone A di Serie D, la Sanremese batte il Borgosesia 2-0

Cronaca, tabellino e marcatori

Calcio: nella quinta giornata del Girone A di Serie D, la Sanremese batte il Borgosesia 2-0

SANREMESE VS BORGOSESIA 2-0

Nella quinta giornata del Girone A di Serie D, la Sanremese sfida il Borgosesia, reduce dalla vittoria della scorsa domenica contro il Fossano. I biancoazzurri hanno invece giocato di mercoledì, visto il recupero della prima giornata contro la Lavagnese, vinto per 1-0 grazie alla rete di Romano. Le due squadre sono distaccate da un solo punto e bensì il campionato sia iniziato da poco, la partita di oggi si può considerare uno scontro diretto.

La partita inizia con buoni ritmi e la Sanremese si mostra più decisa in fase offensiva: al 7’ Pellicanò prova l’acrobazia su appoggio di Romano, ma liscia il pallone, che rimbalza tranquillamente nelle mani di Barlocco.
Il Borgosesia cerca sempre di ferire sulle ripartenze, ma la difesa di casa è ben organizzata nelle chiusure.
Al 14’, su un’ottima ripartenza, Gagliardi assiste perfettamente Romano, che si invola verso il lato sinistro dell’area e, dopo aver controllato la sfera, mette al centro per Fenati, che non riesce ad arrivare sul pallone.
Al 19’, su suggerimento di Gemignani, Demontis tira di potenza verso la porta difesa da Barlocco: il portiere para il pallone, centrale, non senza difficoltà.
Al 23’ la Sanremese si porta in vantaggio: bellissima serie di passaggi tra i centrocampisti biancoazzurri; Gagliardi pesca Pellicanó, che corre sul lato sinistro dell’area e assiste sul secondo palo Romano, che tutto solo, insacca. 1-0 SANREMESE!
Al 24’ i padroni di casa sfiorano il doppio vantaggio con una staffilata di Gagliardi: Barlocco para con un ottimo riflesso. La Sanremese ha preso fiducia.
Al 28’ di nuovo Gagliardi vicino alla rete, ma stavolta è il numero 10 a sbagliare: grande apertura verso Romano sulla sinistra, che smista per Pellicanò; il classe 2002 la passa a Gagliardi, che tutto solo contro il portiere, prova il tiro di precisione sul primo palo e sbaglia clamorosamente.
Esultanza solo rimandata per la Sanremese: al 30’ Ponzio lancia in avanti, Iannacone sbaglia l’intervento e favorisce il fulmineo inserimento di Romano, che dopo aver saltato il portiere appoggia la sfera in porta: 2-0 SANREMESE e doppietta per uno scatenato Romano!
Al 36’ ci prova il Borgosesia: il numero 7 Matera tira direttamente su punizione dalla trequarti, la sfera si stampa sulla traversa; brividi per Gennaro, anche se il portiere di casa aveva azzeccato la traiettoria, accarezzando la palla.
Gli ospiti tentano la reazione, anche perché la Sanremese ha leggermente alleggerito la spinta: Pettinaroli al 40’ tira verso la porta biancoazzurra dal limite, il pallone finisce alto sopra la traversa.
Sul finire del primo tempo la Sanremese rischia ancora: al 46’ la punta granata Aloia colpisce il palo alla destra di Gennaro. I biancoazzurri chiudono comunque la prima frazione con un doppio vantaggio non da poco, ma l’atteggiamento dell’ultimo quarto d’ora da parte degli ospiti non può far abbassare la guardia.

Nella ripresa al 52’ Gemignani apre per Pici sulla destra: il terzino prova il suggerimento al centro, ma è troppo sul portiere, Barlocco trattiene senza problemi.
Al 54’ Romano cambia lato e passa a Pellicanò: il giovanissimo prodotto del vivaio mette al centro per Gagliardi, che di prima intenzione calcia, ma la palla viene messa in angolo dal pronto intervento di un difensore avversario. Sul seguente corner, Lo Bosco appena entrato sfiora subito il gol di testa sul primo palo.
Ancora una volta Gagliardi al 55′ tenta la conclusione dal limite: la sfera finisce alta di poco. Grande prova di forza della Sanremese in fase offensiva nei primi quindici minuti.
Al 62’ anche Demontis tenta la conclusione dal limite, la sua specialità, ma incontra l’opposizione di un difensore.
I ritmi si placano col passare dei minuti: entrambe le squadre ci provano, in particolare con soluzioni da lontano, ma si denota una discreta stanchezza.
Per circa 5 minuti nella fase centrale del secondo tempo gli ospiti assediano l’area di rigore biancoazzurra e trovano anche il gol al 74′, poi annullato prontamente dal signor Arcidiacono per fallo di mano di Aloia.
Al 76’ Lo Bosco va vicino ad un bellissimo gol, con una mezza rovesciata che supera Barlocco, ma Pezziardi salva clamorosamente sulla linea con un’altra provvidenziale acrobazia. La partita sembra essersi ravvivata all’improvviso.
Dopo una fase giocata a centrocampo, spunta all’improvviso l’azione della speranza per il Borgosesia: all’86’ dalla destra arriva un ottimo cross per Rovei, che schiaccia sul primo palo, ma prende proprio il legno, il secondo per la sua squadra. Non una grande partita per i granata, ma anche la sfortuna ha remato contro.
Dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro Arcidiacono di Acireale decreta la fine delle ostilità. La Sanremese batte per 2-0 il Borgosesia. Grandissima prestazione da parte di tutto il team matuziano: man of the match Giacomo Romano, in grandissima forma e a quota tre gol dopo la rete segnata mercoledì scorso alla Lavagnese. La Sanremese è momentaneamente seconda alle spalle del Bra e prosegue la sua striscia positiva.

Francesco Tripodi

IL TABELLINO

SANREMESE: Gennaro, Pici, Ponzio, Bregliano, Mikhaylovskiy, Demontis, Gagliardi (65’ Murgia), Gemignani, Pellicanò (54’ Lo Bosco), Romano (85’ Doratiotto), Fenati (49’Sadek). A disposizione: Dragone, Castaldo, Scarella, Fava. All. Alessio Bifini

BORGOSESIA: Barlocco, Iannacone (75’ Russo), Pezziardi, Rizzo, Confalonieri, Menga, Matera (56’ Beretta), Pettinaroli (82’ Rovei), Aloia, Bramante (70’ Areco), D’Amuri (60’ Calì). A disposizione: Galli, Baiardi, Bernardo, Monteleone. All.Carlo Prelli

ARBITRO: Fabrizio Arcidiacono di Acireale

Assistenti: Alessandro Cassano e Salvatore Nicosia di Saronno

RETI: 23’ e 30’ Romano

NOTE: Gara aperta a 99 sostenitori. Cielo intensamente coperto e campo in buone condizioni. Ammoniti: Confalonieri, Bramante, Aloia (B) Bregliano, Ponzio, Pici (S). Angoli 6-2 per il Borgosesia. 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium