/ Al Direttore

Notizie di sport

Al Direttore | 17 ottobre 2020, 08:03

Taggia, parcheggi selvaggi in zona Levà: la denuncia di un nostro lettore

Il nostro lettore Giuseppe segnala che all'incrocio con via Morene ogni giorno sostano in maniera pericolosa auto e moto su ambo i lati e sopra strisce pedonali e chiede quindi maggiori controlli

Taggia, parcheggi selvaggi in zona Levà: la denuncia di un nostro lettore

Il nostro lettore Giuseppe segnala che in zona Levà, a Taggia, all'incrocio con via Morene ogni giorno sostano in maniera pericolosa auto e moto su ambo i lati e sopra le strisce pedonali. Zona molto trafficata  essendoci in zona una farmacia, tabacchino distributore benzina, un negozio che vende materiale per l'edilizia e le poste italiane.

"Incredibile nonostante le indicazioni, scrive il nostro lettore Giuseppe, che non si capisca che la farmacia ha messo a disposizione il parcheggio delimitato con striscia verdi all'interno del cortile con sbarra aperta e quindi accessibile a tutti e gratuito all'incrocio con la strada che porta al supermercato Lidl. Oltretutto in quella zona sono già stati numerosi gli incidenti stradali verificatosi anche per il non rispetto del segnale di obbligo a destra per chi proviene dal supermercato citato dove si è obbligati a svoltare a destra. Tutti i giorni bisogna farsi il segno della croce e sperare che non succeda nulla dalle auto e moto che occupano gran parte della carreggiata e un mezzo di soccorso e bus fa veramente fatica a transitare. Mi auguro, conclude, che la ci sia maggiore controllo e soprattutto più disciplina per non dover veramente piangere qualcuno per qualche più che probabile tamponamento o investimento". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium