/ Economia

Economia | 16 ottobre 2020, 06:57

Come acquistare i tuoi Fortnite Vbucks a buon mercato

Negli ultimi anni sono stati molti i giochi che hanno appassionato milioni di utenti, ma ce n’è uno in particolare che dal momento in cui ha visto la luce si è diffuso a macchia d’olio

Come acquistare i tuoi Fortnite Vbucks a buon mercato

Negli ultimi anni sono stati molti i giochi che hanno appassionato milioni di utenti, ma ce n’è uno in particolare che dal momento in cui ha visto la luce si è diffuso a macchia d’olio e ha fidelizzato moltissimi giocatori. Stiamo parlando di Fortnite, videogioco realizzato dalla Epic Games che ha fatto il suo ingresso nel mercato di categoria dal 2017. Da quel momento ha continuato ad imporsi nei dispositivi degli utenti di tutto il mondo, tanto che anche il famoso tennista Sinner ha dichiarato che Fortnite rientra nei suoi videogiochi preferiti.

Fortnite: salva il mondo

Come gli utenti già sanno, la storia del gioco si basa sulla protezione dei superstiti della Terra, che sono solo più il 2% a causa della loro distruzione da parte di strane creature. Affrontando le varie battaglie, e quindi immagazzinando ore di gioco, vengono accumulati i Vbucks, speciali gettoni attraverso i quali è possibile rifornire il proprio equipaggiamento e gli oggetti presenti nel proprio inventario, con grandi vantaggi nelle battaglie successive.

Il problema principale dei Vbucks è però quello relativo alla difficoltà del loro reperimento, basti pensare che vincendo una battaglia se ne possono ottenere all’incirca 1500 qualora si sia in possesso del pass battaglia. In caso contrario, la ricompensa sarà solo di 200 Vbucks, numero spesso non sufficiente all’”acquisto” di molte attrezzature virtuali.

Come ottenere i Vbucks in Fortnite?

La Epic Games studio, fondatore di Fortnite, ha risolto questo problema offrendo la possibilità agli utenti di acquistare i gettoni Vbucks, ma da qui è sorto un altro problema: il loro costo. Si parte infatti dai 4.99 € per 600 monete, fino a raggiungere i 99.99€ qualora se ne acquisti 13500.

Si tratta davvero di una cifra onerosa, che non tutti sono disposti a spendere. Ed ecco che arriva la soluzione a questo problema: sul web sono disponibili diversi portali che permettono di risparmiare un po’ di soldi, ed ora vi sveleremo come acquistare i tuoi Fortnite Vbucks a buon mercato.

Fornite Vbucks a prezzi scontati

Come già accennato, sul web sono presenti diversi portali attraverso i quali è possibile acquistare Vbucks a prezzi ridotti rispetto al canale ufficiale. Per avere una panoramica completa di tutte le varie offerte presenti sul web il nostro consiglio è quello di acquistare i fortnite Vbucks su Cdkeybay, sito dove sono raggruppate le migliori tariffe presenti sui vari siti, suddividendole per le varie tipologie.

Che sia infatti la versione per Xbox o quella per la Play Station 4, grazie a questa pagina acquistare i preziosi gettoni non sarà più un problema e sarà possibile farlo senza mettere troppa mano al portafoglio. Un ottimo modo per sfruttare al massimo le potenzialità di questo videogioco, ottenendo quindi un’esperienza di gioco completa e ancor più appassionante.

Attenzione alle truffe

E’ importante dire che talvolta il desiderio di aumentare il proprio bottino di Vbucks è talmente forte da fare cadere gli utenti in truffe: non è raro infatti trovare online pagine che promettono di ottenere i gettoni in maniera completamente gratuita. Ci sentiamo di sconsigliare questa scelta, in quanto la stessa azienza Epic Games ha deciso di mettere in guardia gli utenti di Fortnite, dichiarando che si tratta solo di truffe.

Trattandosi di prodotti digitali, il rischio è quello legato alla perdita di dati, in particolare quelli legati al proprio account del gioco. Meglio quindi non rischiare ed affidarsi a siti affidabili, come quelli presenti all’interno delle varie comparazioni di Cdkeybay. Una volta ottenuti i Vbucks che vi necessitano, potrete aumentare il vostro divertimento su Fortnite e proseguire le vostre battaglie per il salvataggio dei superstiti, mettendo in salvo la Terra!

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium