/ Attualità

Attualità | 16 ottobre 2020, 08:01

La Confartigianato a fianco dei comuni colpiti dal maltempo: “Necessari interventi a salvaguardia del territorio e dell’ambiente”

Non si può prescindere da investimenti nei pilastri che sono tra le fondamenta di uno Stato ed alla base della comune e civile convivenza, della salute e della sicurezza"

La Confartigianato a fianco dei comuni colpiti dal maltempo: “Necessari interventi a salvaguardia del territorio e dell’ambiente”

La Confartigianato ha inviato una lettera ai principali Comuni della provincia di Imperia colpiti dai danni del maltempo (Ventimiglia, Pieve di Teco, Badalucco e Molini di Triora). Nella missiva, oltre ad esprimere vicinanza e solidarietà, si sottolinea l’importanza che vengano attuati interventi per la difesa del territorio e dell’ambiente. Interventi che non possono più essere rimandati. 

“Vorrei  esprimere tutta la solidarietà da parte mia e della Confartigianato per il pesante evento che ha colpito così duramente il territorio – ha scritto il Presidente di Confartigianato Imperia Enrico Meini - Siamo vicini alle persone, ne percepiamo il senso di angoscia e smarrimento. Non mancherà il nostro costante supporto in termini di volontariato ed assistenza, affinché la forza del sostegno di una comunità possa in qualche modo rincuorare e supportare nella ricostruzione. Ma è anche giunto il momento improrogabile di agire affinché tutte le risorse e gli interventi necessari a salvaguardare il territorio e l’ambiente vengano attuati”. 

La Confartigianato si è infatti dichiarata al fianco delle Amministrazioni Comunali per sostenere con forza  questa esigenza in tutte le sedi competenti. “Non si può prescindere da investimenti nei pilastri che sono tra le fondamenta di uno Stato ed alla base della comune e civile convivenza, della salute e della sicurezza – ha aggiunto Meini - Altresì, non possiamo assolutamente prescindere da efficienti vie di comunicazione che evitino un disastroso isolamento che significherebbe il fallimento della nostra economia. Insieme dobbiamo ottenere risposte e soluzioni efficaci”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium