/ Cronaca

Cronaca | 15 ottobre 2020, 18:08

Acqua potabile a Taggia e Arma di Taggia ma non a Levà, Conio "Ci sono ancora lavori in corso sugli impianti"

Resta quindi la non potabilità se non previa bollitura, per il territorio comunale di Taggia, nella zona posta a nord della via Aurelia, (quadrivio Rossat) e a sud della nuova stazione ferroviaria.

Acqua potabile a Taggia e Arma di Taggia ma non a Levà, Conio "Ci sono ancora lavori in corso sugli impianti"

L'acqua torna potabile a Taggia, Arma di Taggia ma non a Levà. Migliora la situazione sul territorio comunale tabiese, dopo numerosi giorni di non potabilità dell'acqua.

"Oggi sono giunte le analisi Asl che confermano che l’acqua dei nostri acquedotti è nuovamente conforme ai parametri di legge. - sottolinea Mario Conio, Sindaco di Taggia - Sono però costretto a mantenere, a causa di lavori ancora in corso sui nostri impianti, la non potabilità se non previa bollitura, per il territorio comunale posto a nord della via Aurelia, (quadrivio Rossat) e a sud della nuova stazione ferroviaria".

In sintesi, l’abitato di Taggia e di Arma possono riutilizzare l’acqua senza limitazioni, ciò non è possibile a Levà, dove è ancora necessario far bollire l’acqua prima di utilizzarla a fini alimentari.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium