/ Al Direttore

Al Direttore | 11 ottobre 2020, 10:03

Airole: due famiglie isolate in località Noceire chiedono aiuto e solidarietà

I due gruppi famigliari avrebbero una via di accesso sicura tramite un varco di emergenza tra le gallerie Noceire e Cima di rovere ma - dicono - non danno loro il permesso per passare

Airole: due famiglie isolate in località Noceire chiedono aiuto e solidarietà

“Siamo due famiglie in località Noceire del comune di Airole. Siamo isolati, sia a monte che a valle, la strada è crollata. Avremmo la possibilità materiale di una via di accesso sicura tramite un varco di emergenza tra le gallerie Noceire e Cima di rovere, ma non ci danno il permesso per passare. In Italia è più forte la burocrazia che il buon senso. Una famiglia e composta da tre adulti due pastori tedeschi (uno anziano), l'altra famiglia è composta da due adulti e un bambino di 12 anni e un cane pastore belga; probabilmente ci obbligheranno a evacuare. Diventa difficile trovare una sistemazione che ci permetta di poter tenere i cani. Inoltre dovremmo abbandonare le case, perfettamente funzionanti, in balia dei vandali che in queste situazioni compaiono sempre.

Chiediamo aiuto e solidarietà e visibilità in modo che qualcuno si faccia carico della situazione. Provvisoriamente basterebbe avere la possibilità di usufruire del varco di emergenza, per esempio con un semaforo, per potere continuare a stare qui e svolgere normalmente la nostra vita.

Davide Bigazzi”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium