/ Attualità

Notizie di sport

Attualità | 01 ottobre 2020, 07:14

Sabato il mercato di Sanremo torna in piazza Eroi per la gioia degli operatori: “Felici di tornare a far parte di quel bellissimo quadro che è il centro della città”

Alessi (Confesercenti): “Si arricchisce l’intera zona e si permette ai clienti di vedere anche altre zone di Sanremo”

Il mercato di piazza Eroi (immagine di repertorio)

Il mercato di piazza Eroi (immagine di repertorio)

Dopo mesi di attesa, di discussioni e di immancabile ‘mugugno’, il mercato bisettimanale di Sanremo ritorna ‘a casa’ in piazza Eroi. Sabato l’esordio dei banchi nella loro nuova disposizione che permetterà anche il pieno rispetto delle norme anti covid e, per la prima volta, anche dell’anti incendio (leggi la notizia cliccando QUI).

Serpeggia, quindi, un comprensibile entusiasmo tra gli operatori e tra gli addetti ai lavori che ritorneranno alle vecchie abitudini con i banchi nel cuore della città. “Siamo favorevoli al ritorno così come siamo stati sempre contrari al trasferimento sul lungomare anche se ora devo dire che l’esperimento non è stato fallimentare, una delle migliori soluzioni in provincia di Imperia - commenta ai nostri microfoni Fabrizio Sorgi, rappresentante degli operatori del mercato - di inverno, però, è una location poco appetibile sia per il meteo che per quella dinamica che vede il mercato baricentrico nell’unire la zona della ‘movida’ al mercato coperto, è quel pezzetto del puzzle che si inserisce nel giro commerciale di Sanremo. Siamo consapevoli del fatto che, essendo mancato il mercato in piazza Eroi, è un mancato un tassello importante e siamo quindi ben felici di tornare nella nostra collocazione e far parte di quel bellissimo quadro che è il centro di Sanremo”. “Siamo contenti anche per la messa a norma anti incendio - conclude Sorgi - era un passo che si sarebbe dovuto fare anche prima del covid, ma l’amministrazione non ha perso tipo e l’ha fatto ora. Adesso resta da lavorare anche in vista della fiera per la zona più bassa della piazza”.

Soddisfazione generale anche nel tessuto commerciale della zona come testimoniano le parole di Domenico Alessi per Confesercenti: “Il mercato di Sanremo è un punto di forza anche per altre zone, non avrei mai pensato che anche persone da altre vie del centro venissero da noi a chiedere del ritorno. Così si arricchisce tutta la zona e si permette ai clienti di vedere anche parti di Sanremo che magari non avrebbero visitato, come via Pietro Agosti o via Martiri. La zona ha risentito tanto della mancanza del mercato, soprattutto il sabato e ora siamo ben contenti”. “Va detto che all’interno del Mercato Annonario c’è anche chi pensa che sarebbe stato meglio che rimanesse sul lungomare per una questione di parcheggi - precisa Alessi - ma la cosa più importante è che il mercato ritorni senza aver perso posti di lavoro”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium