/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2020, 10:10

Al via anche quest'anno il corsi per conseguire il brevetto di ‘Bagnino di Salvataggio’

Si svolgeranno per la parte teorica in videoconferenza o con studio autonomo sul portale salvamento e avranno frequenza bisettimanale, mentre la parte pratica inizierà al mare e proseguirà con le lezioni in piscina.

Al via anche quest'anno il corsi per conseguire il brevetto di ‘Bagnino di Salvataggio’

Il centro di formazione ‘Aquamica’ e la società nazionale di salvamento danno il via ai corsi 2020/2021 per conseguire il brevetto di ‘Bagnino di Salvataggio’.

Dopo gli ottimi risultati ottenuti (20 bagnini brevettati) e nonostante il periodo di difficoltà del Covid19, Aquamica e Salvamento ripartono. I corsi si svolgeranno per la parte teorica in videoconferenza o con studio autonomo sul portale salvamento e avranno frequenza bisettimanale, mentre la parte pratica inizierà al mare e proseguirà con le lezioni in piscina.

Nelle lezioni teoriche e pratiche gli allievi apprenderanno le tecniche di salvataggio ed intervento in caso di necessità in incidenti acquatici, le manovre di trasporto di un pericolante, la voga col pattino, il primo soccorso con defibrillatore e l’approccio ad un traumatizzato in acqua. Sono previste selezioni per poter dividere i corsisti in base alle capacità natatorie.

Terminato il percorso verrà effettuato un esame teorico pratico alla presenza della Guardia Costiera e del medico. I futuri bagnini potranno successivamente migliorare le proprie conoscenze frequentando i corsi di specializzazione: nell’uso dell’ossigeno durante le operazioni di soccorso, nell’uso della tavola di salvataggio e del salvataggio con moto d’acqua. Informazioni ed iscrizioni: aquamica.asd@gmail.com o 3922984850.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium