/ Sport

Sport | 27 settembre 2020, 22:15

Coppa Italia di Eccellenza. Un 'baby' Ospedaletti cede di misura contro il Finale (Video)

Doppietta di Fabbri per il finale, gol di Schillaci per gli orange

Coppa Italia di Eccellenza. Un 'baby' Ospedaletti cede di misura contro il Finale (Video)

Si chiude con un’onorevole sconfitta di misura contro il Finale l’avventura dell’Ospedaletti nella Coppa Italia di Eccellenza 2020/2021. Mister Caverzan opta per la linea verde nell’affrontare la terza gara in sei giorni al termine della preparazione precampionato. Nell’undici iniziale ci sono, così, ben nove under e, nel finale di gara, si vedranno in campo anche due ragazzi del 2004.

Passano solo due minuti di gioco e Brizio si risponde ‘presente’ nel deviare sopra la traversa la conclusione di Ponzo. Al quarto d’ora arriva il vantaggio degli ospiti con Fabbri che scarica in rete di potenza e mette la sfera alle spalle dell’incolpevole Brizio. Risponde subito l’Ospedaletti con Valentino Cassini che mette in mezzo una palla tesa e insidiosa, respinge Vernice. Al 18’ si fa rivedere il finale ma Maiano spara alto. Si fa vedere ancora Valentino Cassini che, al 29’, tenta la conclusione a rete, blocca Vernice. Passa un minuto e il Finale spreca con Vittori che la mette sul fondo da posizione ravvicinata.

Nella ripresa l’Ospedaletti si presenta in campo con un piglio diverso. Al 61’ è ancora Valentino Cassini a mettersi in mostra con una potente conclusione che costringe Vernice alla diffide risposta. Al 67’ Brizio si fa ancora trovare pronto bloccando senza difficoltà la conclusione di Rocca. Si fa vedere anche Schillaci due minuti più tardi, ma il suo tentativo finisce tra le braccia del portiere ospite. Il Finale trova il raddoppio al minuto 74: Fabbri, lanciato in velocità, aggira Brizio e deposita in rete.

Un Valentino Cassini sugli scudi al minuto 80 risolve una confusa azione nell’area avversaria con una potente conclusione che impegna Vernice. Un minuto più tardi gli orange accorciano le distanze con il magistrale calcio di punizione battuto da Schillaci. Palla sotto la traversa e terza rete in Coppa per il ragazzo classe 2000.

La gara scorre verso il 90’ senza particolari emozioni ad eccezione del doppio giallo che costa l’espulsione al difensore orange Boeri nel recupero. L’Ospedaletti conferma la sua attenzione alla linea verde chiudendo la gara con in campo ben due ragazzi del 2004.

Le dichiarazioni di mister Andrea Caverzan

 

 

LE FORMAZIONI

Ospedaletti: 1 Brizio, 2 Verardo, 3 Alberti, 4 Cambiaso (16 Fici), 5 Negro A., 6 Boeri, 7 Foti (14 Mihai), 8 Negro P. (13 Agnese), 9 Cassini V. (17 Valcelli), 10 Cassini S. (15 Galante), 11 Schillaci
A disposizione: 12 Frenna, 16 Fici, 18 Aretuso, 19 Ambesi, 20 Allegro
Allenatore: Andrea Caverzan

Finale: 1 Vernice, 2 Caligaris (15 Andreetto), 3 Ferrara (16 Odasso), 4 Scalia, 5 Maiano, 6 Pare, 7 Ponzo (19 Debenedetti), 8 Buonocore, 9 Vittori (13 Gerundo), 10 Molina (18 Rocca), 11 Fabbri
A disposizione: 12 Porta, 14 Galli, 17 Messina, 20 Ruttu
Allenatore: Pietro Buttu

Arbitro: Sig. Francesco Tortora (Albenga)
Assistenti: 1° Sig. Davide Mamberto (Albenga); 2° Sig. Lorenzo Trucco (Imperia)

Ammoniti: Pare, Buonocore, Ponzo, Boeri
Espulsi: Boeri

Marcatori: 15’ e 74’ Fabbri, 81’ Schillaci

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium