/ Economia

Economia | 27 settembre 2020, 13:00

Come potenziare il segnale di rete mobile

Nonostante l'installazione sul territorio di numerosi ripetitori, il segnale di rete mobile non sempre è ottimale, aspetto che rende il cellulare inutilizzabile dagli utenti qualora si trovino in determinati luoghi.

Come potenziare il segnale di rete mobile

Nonostante l'installazione sul territorio di numerosi ripetitori, il segnale di rete mobile non sempre è ottimale, aspetto che rende il cellulare inutilizzabile dagli utenti qualora si trovino in determinati luoghi. Per ovviare a questo problema, in commercio sono presenti alcune soluzioni in grado di potenziare il segnale di rete mobile, con grande vantaggio e soprattutto in maniera molto semplice.

Questi strumenti sono dei veri e propri ripetitori di segnale, che possono facilmente essere posizionati all'interno di abitazioni, uffici o luoghi in cui il segnale del gestore telefonico ha qualche difficoltà a giungere, creando non pochi disguidi. Ma come funziona?

I ripetitori di segnale

Questi utilissimi apparecchi sono in grado di aumentare sia il segnale GSM (quello utilizzato dai cellulari per effettuare o ricevere chiamate), sia quello 3G, utilizzato per le connessioni ad internet, di cui ogni telefono di nuova generazione è dotato. Il loro funzionamento è più semplice di quello che si immagina.

Il Ripetitore Nikrans LCD300 GW per potenza di segnale di rete mobile, ad esempio, così come gli altri modelli, è dotato di un’antenna che dev'essere installata all'esterno dell’abitazione affinché raggiunga il segnale emesso dal ripetitore generale del gestore telefonico. Il segnale così intercettato viene trasmesso al corpo centrale del ripetitore, posizionato in un luogo all'interno, attraverso il cavetto incluso nella confezione.

Dal lato opposto dell’apparecchio vi è poi un output dal quale, attraverso un ulteriore cavo, il segnale amplificato raggiunge un'antenna precedentemente installata all'interno dell’area che necessità di maggior copertura, la quale diffonde il segnale ai dispositivi.

I vantaggi dell’utilizzo dei ripetitori di segnale

Tra i numerosi vantaggi derivanti dall'uso dei ripetitori di segnale, oltre ovviamente a quello relativo ad un migliore utilizzo dei propri dispositivi, vi sono quelli relativi alla salute. Eh si, perché vengono indirettamente ridotte le onde elettromagnetiche emesse dai cellulari, che in condizioni di basso segnale vengono emesse in quantità maggiore.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium