/ Attualità

Attualità | 24 settembre 2020, 09:46

Vallecrosia: 'BENTORNATI', uno striscione per gli alunni dell'Andrea Doria, oggi è iniziata la scuola (Foto e Video)

Il Sindaco Biasi: "Convinti per la scelta di iniziare dopo le elezioni". 800 ragazzi da oggi in classe con ingressi e uscite scaglionati. In mensa mangia la materna, gli altri lo fanno in classe in totale sicurezza

Vallecrosia: 'BENTORNATI', uno striscione per gli alunni dell'Andrea Doria, oggi è iniziata la scuola (Foto e Video)

“BENTORNATI!”: questa la scritta che ha accolto oggi gli studenti delle Elementari e delle Medie, oltre che i bambini della scuola dell’infanzia, alla ‘Andrea Doria’ di Vallecrosia. Si tratta di un plesso che, su decisione del Sindaco Armando Biasi, è tra i 5 della nostra provincia che ha aperto oggi e non lo scorso 14 settembre.

Il primo cittadino ha confermato la bontà della scelta che, per Vallecrosia, è arrivata per lavorare alla massima sicurezza sanitaria per docenti e alunni, ma anche per i lavori da eseguire, senza dimenticare quello che sarebbe stato lo stop per le elezioni del fine settimana scorso.

“Io e l’Assessore Ierace – ha detto Biasi - siamo davvero felici di questa scritta e della scelta di ritardare l’inizio della scuola che è stata coraggiosa ma voluta e condivisa con il dirigente scolastico, i rappresentanti di classe e l’intera Giunta, perché non ritenevamo giusto iniziare prima delle elezioni. Ovviamente abbiamo lavorato affinchè tutto funzionasse al meglio e stamattina siamo contenti di vedere i ragazzi che entrano regolarmente e arrivano anche attraverso il nuovo parcheggio, terminato ieri pomeriggio alle 16. Termineremo la nuova rotonda di fronte alla scuola entro poche settimane. Si è creato un problema di viabilità, già risolto con il parcheggio nella parte Nord della scuola”.

Sono infatti in corso lavori per 5,5 milioni di euro che vedranno la realizzazione della nuova Scuola Media, di zone verdi per i giovani, nuovi giardini e spazi pubblici.

Una giornata importante, quella dell’avvio per le scuole, che non nasconde comunque i timori sul piano sanitario: “Sicuramente – ha detto l’Assessore Pino Ierace - il Covid ha messo ansia a tutti ma abbiamo lavorato con il dirigente scolastico, in modo da coordinare tutto in serenità. Abbiamo deciso di svolgere lavori di ripristino ai bagni dell’Auditorium che potrà essere usato come laboratori e sala riunioni. C’era anche la preoccupazione del servizio mensa ma, con numerosi incontri, abbiamo calibrato tutto con la materna che pranzerà regolarmente nella sala della mensa, mentre gli altri mangeranno in classe. Ci saranno piatti biodegradabili, con scompartimenti per garantire sicurezza e igiene”.

Sono 800 circa i ragazzi che oggi riprendono la scuola a Vallecrosia. Gli ingressi e le uscite sono a un quarto d'ora l'uno dall'altro per garantire il massimo del distanziamento sociale. Una grande attenzione voluta dall'Amministrazione e dalla dirigenza scolastica.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium