/ Cronaca

Cronaca | 24 settembre 2020, 12:19

Processo ai 'furbetti del cartellino' di Sanremo, oggi la prima udienza all'università di Imperia

Si è aperto con un rinvio il processo per truffa ai danni dello Stato, falso e violazione della legge sul pubblico impiego nei confronti dei sedici dipendenti del comune di Sanremo, i cosiddetti 'furbetti del cartellino' che hanno scelto il rito ordinario

Processo ai 'furbetti del cartellino' di Sanremo, oggi la prima udienza all'università di Imperia

Si è aperto con un rinvio il processo per truffa ai danni dello Stato, falso e violazione della legge sul pubblico impiego nei confronti dei sedici dipendenti del comune di Sanremo, i cosiddetti 'furbetti del cartellino' che hanno scelto il rito ordinario.

Il processo, che per questioni legate alla sicurezza e al mantenimento delle distanze si svolge nell'aula magna dell'università di Imperia, vede alla sbarra sedici imputati: Giuseppe Terracciano, Antonella Rossi, Miriam Marangoni, Mimo Franza, Mirco Norberti, Fiorella Cavalca, Rita Torre, Tatiana Garibbo, Francesco Astolfi, Agatino Longhitano, Antonio Rao, Mario Adami, Marco Checchi e Roberto Pangallo.

Il giudice Francesca Minieri ha rinviato l'udienza al 15 ottobre per un difetto di notifica che riguarda due degli imputati.

Erano stati tutti assolti, ricordiamo, gli impiegati che avevano scelto il rito abbreviato, (QUI) sentenza contro cui la procura ha fatto appello. (QUI)

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium