/ Eventi

Notizie di sport

Eventi | 24 settembre 2020, 22:51

Sanremo: domenica alla Madonna della Costa la celebrazione per il 25° anniversario episcopale di Alberto Maria Careggio

“L’anniversario - spiegano gli organizzatori - è una rinnovata occasione per confermare l’affetto e la gratitudine dei fedeli per la sua costante presenza ed il ministero svolto nella Chiesa, affidatogli da San Giovanni Paolo II”.

Sanremo: domenica alla Madonna della Costa la celebrazione per il 25° anniversario episcopale di Alberto Maria Careggio

Grande festa nella diocesi di Ventimiglia-Sanremo per il 25° anniversario dell’Ordinazione Episcopale di Monsignor Alberto Maria Careggio, Vescovo emerito.

Una ricorrenza e un traguardo importanti che saranno festeggiati domenica prossima alle 10.30, al Santuario della Madonna della Costa a Sanremo, dove presta la sua opera sacerdotale don Giuseppe Puglisi. “L’anniversario - spiegano gli organizzatori -  è una rinnovata occasione  per confermare l’affetto e la gratitudine dei fedeli per la sua costante presenza ed il ministero svolto nella Chiesa, affidatogli da San Giovanni Paolo II”.

Monsignor Careggio nasce a Tonengo, frazione di Mazzè ( in provincia di Torino e diocesi di Ivrea) il 7 novembre 1937, da Giuseppe e Giuseppina Valle Biglia, canavesani trasferiti ad Aosta. Lavora come operaio in uno stabilimento siderurgico dal 1952 al 1956. Nel 1956 entra nel seminario di Aosta e il 26 giugno 1966 è ordinato presbitero dal vescovo Maturino Blanchet per la diocesi di Aosta. Dopo l’ordinazione presta servizio nella parrocchia di san Lorenzo, fino al 1970, quando è nominato vicerettore del seminario diocesano.

È parroco di Challand–Saint–Victor dal 1973 al 1982. Di seguito viene nominato canonico della collegiata dei Santi Pietro e Orso; sempre nel 1982 dirige il settimanale diocesano Il Corriere della Valle d’Aosta. Nel 1988 viene nominato cancelliere vescovile. Dal 1989 don Alberto Careggio ha avuto il compito di preparare e organizzare il periodo  di riposo estivo di Papa Giovanni Paolo II in Valle D’Aosta. Con lui ha condiviso  lunghe camminate sui monti, riflettendo e pregando con il Pontefice in mezzo al fascino della natura alpina. I loro dialoghi hanno offerto l’opportunità di una reciproca e fidata conoscenza, che tuttora alimenta l’amicizia con l’indimenticabile segretario, don  Stanislao Dziwisz, ora Cardinale e Arcivescovo emerito di Cracovia.

Il 4 agosto 1995 Giovanni Paolo II nomina Alberto Maria Careggio vescovo di Chiavari e il 24 settembre riceve l'ordinazione dall'arcivescovo di Genova Cardinale Dionigi Tettamanzi  nella cattedrale di Nostra Signora dell'Orto in Chiavari. Nove anni dopo, il 20 marzo 2004, Giovanni Paolo II lo nomina Vescovo di Ventimiglia-Sanremo, succedendo  a Monsignor Giacomo  Barabino.

“Il nostro Vescovo Monsignor Suetta - concludono gli organizzatori - invita la Comunità Diocesana a festeggiare il quarto di secolo del suo Episcopato e a partecipare alla Celebrazione Eucaristica al Santuario della Madonna della Costa a Sanremo: un modo corale per esprimere gratitudine, stima e affetto al Vescovo emerito. La Santa messa sarà celebrata da Monsignor Alberto Maria Careggio per invocare l’intercessione della Beata Vergine Maria perché custodisca la diocesi sotto la sua materna protezione”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium