/ Politica

Politica | 22 settembre 2020, 10:22

Elezioni comunali, Aquila D’Arroscia: riconfermato il sindaco Tullio Cha: "Tanti i progetti a cui voglio dare continuità"

Il primo cittadino uscente si è imposto con 71 preferenze. Gli altri due candidati erano Massimo Ghersi, 44 voti, e Vincenzo Miggiano, 4 voti.

Elezioni comunali, Aquila D’Arroscia: riconfermato il sindaco Tullio Cha: "Tanti i progetti a cui voglio dare continuità"

Riconfermato alla guida del comune di Aquila D'Arroscia il sindaco uscente Tullio Cha della lista "Uniti per Aquila" che ha ottenuto 71 preferenze. 

A fronte di una popolazione di 155 abitanti i candidati a sindaco erano tre: oltre all'uscente Tullio Cha, concorrevano alla carica di primo cittadino Massimo Ghersi (Insieme per Aquila) e Vincenzo Miggiano (L’altra Italia). Ghersi ha ottenuto 44 preferenze mentre Miggiano 4. 

Per quanto i candidati alla carica di consiglieri comunali queste le preferenze relativi alla lista "Uniti per Aquila": Giorgio Aicardi 3, Stefano Cha 6, Bruno Cappello 1, Piero Claveri 1, Sabina Cha 4.

Per la lista ''Insieme per Aquila'': Simone Tiglio 20, Gabriello Cappello 14, Alessandra Ghiglione 2, Alessandro Ghersi 1. 

Per la lista infine, "L’altra Italia" non sono state espresse preferenze a sostegno dei candidati consiglieri che erano Angela Tartaglia, Angelo Minchillo, Antonio Murolo, Stella Murolo, Amelia Villani, Luigi Balsamo, Anna Putignano, Luigi D’Amico.

All'esito dello scrutinio una è stata la scheda decretata nulla e sempre una la scheda bianca. 

Soddisfatto per l'esito delle elezioni il sindaco uscente, e oggi riconfermato, Tullio Cha, il quale alla nostra testata ha dichiarato "sono molto felice perchè voglio continuare a intraprendere tante iniziative per il territorio. Tanti sono i progetti che ho attuato negli ultimi cinque anni e quindi voglio continuare in questa direzione. Il comune era in dissesto e siamo riusciti a sistemare con tanti progetti i conti finanziari. Tra questi 230 mila euro di fondi per il dissesto, due bandi Psr da 400 mila euro, 600 mila euro di investimenti per il post alluvione; adesso vogliamo proseguire su questa strada". 

 

 

 

 

 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium