/ CINEMA

CINEMA | 21 settembre 2020, 08:15

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, lunedì 21 settembre

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, lunedì 21 settembre

La programmazione nelle sale della provincia di Imperia. In locandina e nelle immagini il film al Politeama di Diano Marina

                                      SANREMO

Ariston (tel. 0184 506060)
Chiuso

Ariston Ritz (tel. 0184 506060)
Chiuso

Ariston Roof - Sala 1 (tel. 0184 506060)
Chiuso

Ariston Roof - Sala 2 (tel. 0184 506060)
Chiuso

Ariston Roof - Sala 3 (tel. 0184 506060)
Chiuso

Ariston Roof - Sala 4 (tel. 0184 506060)
Chiuso

Tabarin (tel. 0184 597822)
Chiuso
                                      IMPERIA

Centrale (tel. 0183 63871)
Chiuso

Imperia - Sala 1 (tel. 0183 292745)
- NON ODIARE – ore 20.45 – di Mauro Mancini - con Alessandro Gassmann, Sara Serraiocco, Luka, Lorenzo Buonora, Cosimo Fusco - Drammatico - "Trieste. Nel cuore della città, ai limiti dell'antico Borgo Teresiano, vive Simone Segre, un affermato chirurgo di origine ebraica: ha una vita tranquilla, apparentemente risolta, una compagna che lavora in Francia come reporter, un appartamento elegante e nessun legame con il passato. I duri contrasti con il padre, un reduce dei campi di concentramento morto da poco, lo hanno portato, da anni, ad allontanarsi da lui. Tornando dallʼallenamento settimanale di canottaggio, Simone si trova a soccorrere un uomo vittima di un incidente stradale: ma quando scoprirà sul petto di questo un tatuaggio nazista, lo abbandonerà al suo destino e nel momento in cui arrivano i soccorsi è ormai troppo tardi. I giorni seguenti, però, saranno sotto il segno del senso di colpa per la morte dell'uomo: situazione che lo spingerà a rintracciare la famiglia del neonazista che vive in un complesso residenziale popolare, il cosiddetto ‘quadrilatero di Melara’: Marica, la figlia maggiore; Marcello, il figlio adolescente contagiato anche lui dal seme dell'odio razziale; il ‘piccolo’ Paolo. E verrà la notte in cui, Marica busserà alla porta di Simone, presentandogli inconsapevolmente il conto da pagare...”
Voto della critica: ***

Imperia - Sala 2 (tel. 0183 292745)
- JACK IN THE BOX – ore 21.15 – di Lawrence Fowler - con Ethan Taylor, Philip Ridout, Lucy-Jane Quinlan, Robert Nairne, Darrie Gardner - Horror - "Ad un museo viene donata una Jack-In-The-Box vintage ma non passa molto tempo prima che il membro dello staff Casey si accorge che quella raccapricciante bambola da clown ha vita propria. Mentre scopre che i suoi colleghi stanno inspiegabilmente morendo, uno dopo l'altro, Casey capisce che sta a lui trovare un modo per porre fine all'incubo, per non diventare un'altra vittima della maledizione della scatola…”
Voto della critica: n.p.

                                  DIANO MARINA

Politeama Dianese (tel. 0183 495930)
- IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE – ore 20.45 – di Alexandre de La Patellière, Matthieu Delaporte - con Fabrice Luchini, Patrick Bruel, Zineb Triki, Pascale Arbillot, Marie Narbonne - Commedia - "Arthur e César sono grandi amici da lungo tempo. Nonostante gli anni, il rapporto tra i due è sempre rimasto saldo. Arthur è un ricercatore, attento e scrupoloso. César è invece scontroso, poco attento alle norme ed è finito in bancarotta. Persino nel campo dei sentimenti sono differenti. Arthur ha una figlia ma è divorziato, nonostante speri di ricucire ancora il rapporto con la consorte; César non riesce mai a legarsi davvero con nessuna donna, fra un’avventura e l’altra. Per un caso del destino, Arthur viene a sapere che il suo amico è gravemente malato e, dall'altra parte, anche César scopre che l'altro è prossimo a passar a miglior vita. Come due veri grandi amici nel momento del bisogno, cercheranno uno di realizzare i sogni dell’altro, anche senza per forza comprendere perché avere desideri così diversi…”
Voto della critica: ***

                                    BORDIGHERA

Olimpia (tel. 0184 261955)
- MISS MARX – ore 21.15 – di Susanna Nicchiarelli - con Romola Garai, Patrick Kennedy (II), John Gordon Sinclair, Felicity Montagu, Karina Fernandez - Drammatico - "Brillante, colta, libera e appassionata, Eleanor è la figlia più piccola di Karl Marx: tra le prime donne ad avvicinare i temi del femminismo e del socialismo, partecipa alle lotte operaie, combatte per i diritti delle donne e l'abolizione del lavoro minorile. Quando, nel 1883, incontra Edward Aveling, la sua vita cambia per sempre, travolta da un amore appassionato ma dal destino tragico…”
Voto della critica: ***

Multisala Zeni - Sala 1 (tel. 0184 260699)
Chiuso

Multisala Zeni - Sala 2 (tel. 0184 260699)
Chiuso

                                   VENTIMIGLIA

Teatro Comunale (tel. 0184 235263)
Chiuso


Legenda - Giudizi della critica film in da 1* stelletta (mediocre) a 5***** stellette (capolavoro)
Trame film tratte da www.cinematografo.it

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium