/ Attualità

Attualità | 18 settembre 2020, 07:35

Da Taggia a Molini di Triora in bicicletta per ricordare il vigile del fuoco Giorgio Capponi

L'iniziativa ha visto la partecipazione di una cinquantina di partecipanti, soprattutto colleghi vigili del fuoco che hanno voluto rendere omaggio al 54enne di Molini di Triora deceduto il 6 gennaio 2018.

Da Taggia a Molini di Triora in bicicletta per ricordare il vigile del fuoco Giorgio Capponi

Ieri tra Taggia e Molini di Triora si è svolto il primo memorial Giorgio Capponi. Un omaggio al 54enne Vigile del Fuoco originario della Valle Argentina deceduto il 6 gennaio del 2018. 

L'iniziativa è stata organizzata dai colleghi di Capponi. Questa mattina sono stati una cinquantina i partecipanti, appartenenti soprattutto al turno dove lavorava questo pompiere, presso la caserma di Sanremo. 

Il gruppo si è ritrovata in piazza IV Novembre a Taggia e da lì è iniziata la traversata in bici della Valle Argentina, con break a Badalucco e Agaggio, fino alla meta, Molini di Triora, luogo originario di Capponi. All'appuntamento erano presenti anche i famigliari: i figli, il fratello, la sorella e il cognato.

Inoltre hanno partecipato anche il collega vigile del fuoco e sindaco di Montalto Carpasio, Mariano Bianchi, il sindaco di Molini di Triora, Manuela Sasso, accompagnata dal vicesindaco Danilo Marvaldi. Infine, in rappresentanza del Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Corrado Romano, impegnato in una videoconferenza nazionale ha presenziato un ufficiale che ha speso parole di elogio nel ricordare Capponi. 

"Era per noi un collega, un amico e una persona eccezionale. Era doveroso ricordarlo e rendergli omaggio. Purtroppo ci ha lasciato troppo presto. - sottolineano gli organizzatori dell'iniziativa - Per la buona riuscita di questo Memorial ci teniamo a ringraziare gli sponsor che hanno permesso tutto questo: Olio Roi di Badalucco, il bar Buoni Propositi e Le Periane di Taggia e Boi Giorgio".

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium