/ Sanità

Sanità | 14 agosto 2020, 11:00

Sanità: un progetto pilota con la Asl per gli operatori economici liguri

‘Get C.A.R.E. COVID-19’: Cura, Attenzione, Rispetto, Regole, Etica” è il primo progetto in Italia di conformità alle regole per la gestione dell’emergenza sanitaria a cura di Asl 2 Savonese e Unione Provinciale degli Albergatori di Savona.

Sanità: un progetto pilota con la Asl per gli operatori economici liguri

Alla presentazione del progetto, nato per condividere soluzioni atte a fronteggiare il Covid-19 da parte delle imprese, ha partecipato anche il vice presidente della regione Liguria e assessore alla sanità Sonia Viale, che ha commentato: "Sono molto soddisfatta di questo importante progetto proposto per aiutare i nostri operatori economici del territorio a districarsi nell’attuazione delle regole anti Covid19.  Si tratta di un progetto pilota che ora potrà essere esteso a tutta la Regione, che prevede la compilazione volontaria di chiare schede di autovalutazione da parte dei titolari di strutture ricettive che verranno valutati dagli uffici Asl. L'ufficio igiene e prevenzione e quello della sicurezza del lavoro propongono quindi un modello di relazioni con le imprese non punitivo ma formativo”.

“È un segnale importante in un momento di difficoltà. È una stagione difficile dobbiamo dare il segnale che in Liguria si può stare in sicurezza e le nostre strutture sono attente e monitorate. Purtroppo il virus c'è ancora, ritengo però che questo non debba essere a scapito di quella che è la nostra forza, il nostro valore del tessuto economico".

Promotori dell'iniziativa sono Paolo Cavagnaro, direttore Generale Asl 2, Marco Lovesio, direttore Dipartimento Prevenzione e Struttura Complessa Sanità Animale Asl 2, Francesco Sferrazzo, direttore Struttura Complessa Prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro Asl 2.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium