/ Politica

Politica | 10 agosto 2020, 14:58

Luigi Sappa capolista di Forza Italia, Liguria Popolare e Polis, Ciccione "Un uomo senza interessi dietro la candidatura"

"Grazie a queste solide basi e con queste premesse, siamo convinti del fatto che sarà la persona giusta per costruire e portare avanti un progetto che coinvolga il territorio con impegno, esperienza e competenza”.

Luigi Sappa e Daniele Ciccione

Luigi Sappa e Daniele Ciccione

“Luigi Sappa, Ligure e capolista del ‘listone’ di centro formato da Polis (associazione da lui stesso presieduta), Forza Italia e Liguria popolare a sostegno del governatore uscente Giovanni Toti, è stato sindaco della città di Imperia dal 1999 al 2009 e presidente della Provincia dello stesso capoluogo ligure dal 2010 al 2015. Vanta quindi, per i ruoli istituzionali di prestigio ricoperti, una profonda conoscenza dei problemi e delle opportunità di sviluppo del territorio”.

Interviene in questo modo Daniele Ciccione, capogruppo consiliare Obiettivo Imperia, sulla candidatura come capolista di Luigi Sappa nella lista formata da Forza Italia, Liguria Popolare e Polis. “Ciò che però contraddistingue la sua figura – prosegue - è la totale assenza di interessi economici e personali dietro la propria candidatura. È infatti un uomo realizzato, dal riconosciuto prestigio professionale, leale, rispettoso e sempre misurato che affronta questa ulteriore avventura con impegno, forte della propria esperienza istituzionale. Grazie a queste solide basi e con queste premesse, siamo convinti del fatto che sarà la persona giusta per costruire e portare avanti un progetto che coinvolga il territorio con impegno, esperienza e competenza”.

“Alla Regione – termina Ciccione - serve un uomo che sappia trattare argomenti concreti, che non si perda in chiacchiere e belle parole solo per mettersi in vetrina e assicurarsi la poltrona. Sostanza è proprio la parola chiave, a discapito dell’effimera apparenza. Per tutti questi motivi io voterò Luigi Sappa e Vi invito a fare altrettanto, sentiamoci parte del progetto Imperiese in regione”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium