/ Eventi

Eventi | 03 agosto 2020, 07:05

Verso il Festival di Sanremo 2021: nuovo regolamento e grande vetrina per i giovani cantanti

Svelate le regole per la partecipazione. Si abbassa l'eta massima, da 36 a 33 anni.

Verso il Festival di Sanremo 2021: nuovo regolamento e grande vetrina per i giovani cantanti

Nuovo regolamento per Sanremo Giovani 2020 e subito la Federazione Industria Musicale Italiana attacca la Rai e l’amministratore delegato Rai Fabrizio Salini.

Sabato scorso, infatti, è stato comunicato il regolamento della prossima edizione di Sanremo Giovani 2020 che prevede 5 seconde serate su Rai 1 per la selezione dei 10 finalisti. Nelle regole si abbassa l’età dei partecipanti: da 36 a 33 anni. Dal 29 ottobre al 26 novembre andrà in onda ‘AmaSanremo’, la trasmissione che selezionerà i dieci che andranno sul palco della finalissima, che si svolgerà a Sanremo, in prima serata, il 17 dicembre. Dei 10 in gara 6 andranno al Festival insieme ai 2 di Area Sanremo.

Amadeus ha confermato che le iscrizioni saranno aperte dal 1° settembre e per tutto il mese mentre la Fmi si lamenta perché il regolamento è stato pubblicato prima della definizione dei dettagli sui diritti delle esibizioni dei cantanti.

A prescindere dalle diatribe, che verranno discusse nei prossimi giorni, il regolamento garantisce grande visibilità ai giovani del Festival, visto che avranno una vetrina importante anche prima di salire sul palco dell’Ariston.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium