Elezioni comune di Diano Marina

 / Sanità

Sanità | 30 luglio 2020, 07:11

Attesa per il ritorno di Ortopedia e Oncologia all’ospedale di Sanremo, Prioli: “Ci stiamo lavorando, nei prossimi giorni decideremo” (Video)

“Siamo ancora legati all’emergenza Covid e ogni Asl deve mantenere una quota di posti letto da attivare entro 72 ore”

Marco Damonte Prioli, direttore generale Asl1

Marco Damonte Prioli, direttore generale Asl1

Mentre l’emergenza Coronavirus sembra mollare la presa anche in provincia di Imperia, i vertici Asl sono al lavoro per il ripristino dell’ospedale ‘Borea’ di Sanremo. Da quando il Covid-19 ci ha rivoluzionato la vita, il nosocomio matuziano è diventato il punto di riferimento per i casi della provincia di Imperia. Una situazione emergenziale che ha comportato la iniziale chiusura del pronto soccorso (poi ripristinato) e lo spostamento dei reparti di Ortopedia e Oncologia all’ospedale di Bordighera.

Ora le amministrazioni locali chiedono a gran voce il ritorno alla normalità evitando così disservizi non da poco ai pazienti. In merito abbiamo interpellato Marco Damonte Prioli, direttore generale di Asl1: “Oggi abbiamo due reparti ancora a Bordighera, reparti che dovranno rientrare a Sanremo, siamo ancora legati all’emergenza Covid e ogni Asl deve mantenere una quota di posti letto da attivare entro 72 ore per una risposta in caso di un ritorno della pandemia”.

Nel momento in cui riusciremo a rimodulare questa necessità continueremo con il ripristino totale dell’ospedale di Sanremo che, comunque, sta andando avanti anche mentre stiamo rimodulando i posti letto - aggiunge Damonte Prioli - nei prossimi giorni decideremo sull’eventuale rientro di ortopedia e/o oncologia”.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium